Museo Diocesano: ha aperto i battenti la mostra “Nel Tempo”

L'inaugurazione è avvenuta venerdì 25 ottobre 2019

Il Museo Diocesano Arborense prosegue il suo percorso sull’arte contemporanea con la mostra Nel tempo. L’inaugurazione si è celebrata venerdì 25 ottobre alle ore 19.00. La mostra è curata da Efisio Carbone, con la direzione di Silvia Oppo. Alla presentazione erano presenti gli artisti Simone Dulcis e Lea Gramsdorff e il curatore.

Nel Tempo è un viaggio dentro l’umanità, attraverso il linguaggio speciale dell’arte, che nel suo farsi simbolo distilla emozioni e riflette sulla natura complessa dell’uomo e del suo rapporto con l’Eterno e con la Storia.

Simone Dulcis e Lea Gramsdorff recuperano pagine scritte in occasioni speciali del loro percorso artistico e le ri-leggono nella necessità di consegnare agli spazi del museo diocesano, un lavoro site specific totalmente originale.

Le tre grandi istallazioni Elegia, Exodus e Preghiere del Mattino sono tre dissertazioni sapientemente cucite tra loro che indagano il rapporto tra l’uomo e la preghiera, l’uomo e la storia, l’uomo e la natura. Una sintesi corale che muove verso Dio attraverso la parola, l’azione, la contemplazione. Una cattedrale gotica dai grandi variopinti vetri che spinge verso l’alto le sue colonne, progressiva rarefazione architettonica che giunge al Creato là dove l’uomo ha conosciuto l’idillio dell’Eden.

L’unica nobiltà dell’uomo, la sola via di salvezza consiste nel riscatto del tempo per mezzo della bellezza, della preghiera e dell’amore. 

(Gustave Thibon)

 


La mostra sarà visitabile fino al 12 gennaio 2020, il giovedì e il venerdì dalle 17 alle 20, il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.