Approfondimenti

III Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola

Se non credi nella risurrezione della (tua) carne la tua fede è vana. Davanti a questo brano evangelico e ai suoi paralleli si gioca l’essenza della nostra fede cristiana: la risurrezione di Gesù. È il vero fondamento del rapporto con Dio, il basamento solido sul quale stabilire il nostro rapporto con Lui, la roccia stabile di ogni esistenza cristiana. Senza la fede nella risurrezione vana … Continue reading III Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola »

Liturgia. Importanza e significato dell’ottava di Pasqua

La festa di Pasqua non può essere contenuta nel tempo La Domenica di Pasqua, e i sette giorni successivi, dovrebbero essere un momento identitario per tutta la comunità cristiana. Purtroppo però l’esperienza sempre più diffusa è che l’Ottava di Pasqua, invece, sia una delle celebrazioni liturgiche che sono vissute meno intensamente, da parte delle nostre parrocchie: dopo il forte tempo di Quaresima assistiamo, purtroppo, a un … Continue reading Liturgia. Importanza e significato dell’ottava di Pasqua »

Tradizione e liturgia. I gosos de s’ottava de Pasca

Regina coeli laetare Oe cun rara armonia in coro si dêt cantare, Regina coeli laetàre, alleluia e allegria. Sa torrada dei gosos per S’ottava de Pasca, raccolti da don Dore, incorniciano il tempo pasquale con la gioia per la risurrezione del Cristo e inseriscono in questo mistero la Regina coeli. Il legame fra Gesù e Maria è il cuore di questi gosos. Questa versione può … Continue reading Tradizione e liturgia. I gosos de s’ottava de Pasca »

Hans Küng. Sognava una riforma della Chiesa dal basso

Il teologo del dialogo ecumenico, polemico ma senza creare divisioni Il 18 dicembre 1979 la conferenza episcopale tedesca revocò, dopo quasi un decennio di dibattiti, di tentativi di dialogo, di escalation polemica pubblica, la missio canonica, il mandato di insegnamento conferito ai docenti di teologia, a un celebre teologo svizzero, Hans Küng, allora professore nella storica facoltà di Tubinga, presso Stoccarda. Pochi giorni prima, la … Continue reading Hans Küng. Sognava una riforma della Chiesa dal basso »

La Veglia. Nella notte più santa riscopriamo la nostra identità

La Veglia pasquale della notte santa è il culmine dell’intero Triduo pasquale, cioè di quello spazio di tempo che prende nome dall’evento principale che è la risurrezione di Gesù, la sua Pasqua. Triduo non vuol dire tre giorni in preparazione alla festa di Pasqua, quanto piuttosto la festa di Pasqua che dura tre giorni. Tre giorni in un solo giorno, perché nella Pasqua di Cristo, … Continue reading La Veglia. Nella notte più santa riscopriamo la nostra identità »

Domenica in Albis. L’approfondimento della Parola.

Il vangelo fa nuove tutte le cose Non raramente con rammarico constatiamo il passare del tempo, l’invadenza delle rughe, l’assalto di dolori muscolari e ossei, la precoce imbiancatura dei nostri capelli e la perdita progressiva di smalto nei movimenti, nei ritmi e nelle attività. Stiamo invecchiando è l’affermazione sconsolata che pronunciamo con profonda nostalgia. Lo scorrere inesorabile del tempo – per influsso di un’utopica ideologia … Continue reading Domenica in Albis. L’approfondimento della Parola. »

8 aprile. Giornata mondiale della prevenzione

Abusi sessuali sui minori, vittima una ragazza su quattro.  Si è celebrata l’8 aprile e per la prima volta la Giornata mondiale per la prevenzione, la guarigione e la giustizia degli abusi sessuali sui minori. Padre Zollner, membro del Centro per la Protezione dell’Infanzia della Gregoriana e della Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori, traccia un bilancio dell’impegno che la Chiesa sta portando avanti … Continue reading 8 aprile. Giornata mondiale della prevenzione »

La Via Crucis. Meditazioni particolari per un percorso sempre attuale

Offriamo ai visitatori del nostro sito un semplice strumento di riflessione e preghiera pubblicato su L’Arborense. I testi sono stati predisposti da alcuni collaboratori. La strada dolorosa di Gesù incrocia le nostre sofferenze e le redime. I stazione. Gesù è condannato a morte  Pilato, allora, rilasciò loro Barabba e, dopo aver fatto flagellare Gesù, lo consegnò ai soldati perché fosse crocifisso. (Mt 27, 26) La … Continue reading La Via Crucis. Meditazioni particolari per un percorso sempre attuale »

L’approfondimento della Parola per la Veglia pasquale

La paura e la fuga di discepoli e donne non frenano il progetto d’amore di Dio Padre Il sepolcro è aperto. I segni della morte sono assenti, mentre un giovane seduto e rivestito di bianco annuncia: il crocifisso è risorto. Niente è come prima e niente può essere uguale a se stesso. Ciò che era morto rivive; ciò che era chiuso è aperto; chi taceva … Continue reading L’approfondimento della Parola per la Veglia pasquale »

Domenica delle Palme. L’approfondimento della Parola

Il vangelo della Passione non solo fotografa il volto di Gesù ma focalizza lo sguardo su tutti coloro che lo hanno incontrato: in loro ci possiamo sempre identificare Commentare il vangelo della Passione è sempre un compito impegnativo sia per la portata teologica della narrazione, compresi i dettagli, sia per l’influenza che ha il tempo liturgico in cui lo leggiamo. Riflettere su questa sezione evangelica … Continue reading Domenica delle Palme. L’approfondimento della Parola »

Solennità dell’Annunciazione: Maria è stata ed è presente nei giorni di pandemia

Il Messaggio del Papa in occasione dell'udienza di ieri, 25 marzo.

Maria è stata ed è presente nei giorni di pandemia, vicino alle persone che purtroppo hanno concluso il loro cammino terreno in una condizione di isolamento, senza il conforto della vicinanza dei loro cari. A garantirlo è stato il Papa, nella catechesi dell’udienza di oggi, trasmessa in diretta streaming dalla Biblioteca privata del Palazzo apostolico e dedicata alla preghiera in comunione con Maria. Maria è … Continue reading Solennità dell’Annunciazione: Maria è stata ed è presente nei giorni di pandemia »

Conosciamo la Cappella della Casa Madre delle Giuseppine in Genoni

La Cappella della casa di Genoni è stata pensata dal nostro venerabile Fondatore, p. Felice Prinetti, quando nel 1889, con l’acquisto dell’azienda della famiglia Porqueddu, ha dovuto provvedere alla sistemazione della seconda comunità dell’istituto, (la prima era stata aperta a Cagliari nel 1888 per il servizio al Seminario minore). Il p. Prinetti ha pensato alla Cappella, come il cuore pulsante della casa, a cui le … Continue reading Conosciamo la Cappella della Casa Madre delle Giuseppine in Genoni »

Conosciamo la Chiesa di San Giuseppe lavoratore in Oristano

La chiesa parrocchiale di San Giuseppe lavoratore è l’unica nella Diocesi Arborense a essere intitolata al padre putativo di Gesù. Venne fortemente voluta dall’Arcivescovo mons. Sebastiano Fraghì, il quale pensò di affidarla al giovane don Italo Schirra. Don Italo, subito dopo l’ordinazione, ebbe l’incarico di guidare spiritualmente i ragazzi disadattati, abbandonati e orfani, ospiti delle suore Figlie di san Giuseppe di Genoni, nell’Istituto assistenziale san … Continue reading Conosciamo la Chiesa di San Giuseppe lavoratore in Oristano »

V Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola

La salvezza che Gesù ci offre è sempre Gratis Il turbamento di Gesù ci sconvolge a questo punto del vangelo di Giovanni. Ci troviamo dopo la risurrezione di Lazzaro, dopo l’unzione da parte di Maria a Betania e nel momento in cui i Greci chiedono di poter vedere Gesù. L’espressione, oggetto della lettera pastorale del nostro Arcivescovo, sottintende un desiderio profondo di questi pagani, non … Continue reading V Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola »

Liturgia. L’Adorazione Eucaristica prolungata chiamata 40 ore

Il Tempo forte della Quaresima è uno spazio di 40 giorni in cui, attraverso le armi della preghiera, della carità, del digiuno, della penitenza e dell’elemosina il singolo fedele e l’intera comunità si preparano a celebrare la Pasqua del Signore Gesù, crocifisso, morto, sepolto e risorto. Con la sua struttura e la sua profonda spiritualità, la Quaresima è sufficientemente ricca di spunti e occasioni per … Continue reading Liturgia. L’Adorazione Eucaristica prolungata chiamata 40 ore »

IV Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola.

La liturgia di questa domenica ci invita a stare attenti a non considerare la Parola rivolta solo a chi è lontano, a chi vive palesemente di notte, a chi ha bisogno di luce: è per tutti.

Nelle precedenti tre domeniche di Quaresima il vangelo ci ha indicato luoghi precisi: il deserto, il monte, il tempio. In essi Gesù ha compiuto passi importanti della sua missione, della catechesi ai discepoli, della manifestazione della sua relazione intima e profonda col Padre. Senza questo, tutto sarebbe stato solo un mero esercizio di pietà. Quindi alla base di tutta la missione di Gesù sta il … Continue reading IV Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola. »

Il Penitenziere. Intervista a don Carlo Pisu.

Per parlare di perdono e di misericordia e approfondire il sacramento della Riconciliazione presentato nelle sue tre forme rituali, abbiamo intervistato mons. Carlo Pisu, ottantenne, sacerdote da 55 anni e dal 2013 Canonico Penitenziere del Capitolo Metropolitano, unico sacerdote che esercita questo ruolo nella nostra Arcidiocesi. Quale ufficio esercita il Penitenziere e qual è il suo ruolo nella vita della diocesi? Il penitenziere è un … Continue reading Il Penitenziere. Intervista a don Carlo Pisu. »

Sacramento della Penitenza. Le tre forme rituali.

Un unico mistero di riconciliazione La celebrazione del Sacramento della Penitenza è passata, nella storia, da una forma pubblica a una forma strettamente personale, vissuta in modo riservato e chiamata sacramento della Confessione. Il Concilio Vaticano II, per rispondere a una serie di istanze provenienti da molte parti della Chiesa, già nei decenni precedenti, volle sottolineare con forza la dimensione ecclesiale di questo Sacramento: non … Continue reading Sacramento della Penitenza. Le tre forme rituali. »

III Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola.

Gesù denuncia la compravendita del sacro e della relazione col Padre L’interruzione della lettura liturgica di Marco attraverso la pagina dirompente tratta dal vangelo di Giovanni ci interroga fortemente. Ci viene presentato un Gesù determinato, rigoroso, esigente. Fin dal Mercoledì delle Ceneri la liturgia ci ha mostrato l’assoluta riluttanza di Gesù per i professionisti del sacro, per i teatranti del culto, per la religiosità di … Continue reading III Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola. »

II Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola

Nel segno di Abramo che riebbe Isacco, il Padre ci dona il suo amato Figlio.  Ancora un volta Gesù si ritira in disparte, ma non più solo. Chiede, a tre dei primi quattro discepoli chiamati, di seguirlo su un alto monte. L’altezza del promontorio è data dallo sguardo trasfigurato di chi è innamorato di Gesù e di lui, che è innamorato del Padre. L’amore trasforma! L’amore … Continue reading II Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola »

Studi biblici: il luogo della Trasfigurazione

Dove avvenne la trasfigurazione di Gesù?   Il Vangelo di Marco assegna alla memoria della trasfigurazione di Gesù (9, 2-10) una collocazione precisa, tra la teofanìa sul Giordano e la proclamazione angelica della Sua risurrezione. I tre Vangeli sinottici concordano nel raccontare la presenza divina col simbolismo di una nube accompagnata da una voce misteriosa. Luca narra che:  prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo … Continue reading Studi biblici: il luogo della Trasfigurazione »

Le celebrazioni liturgiche quaresimali, feriali e festive.

Per poter vivere adeguatamente il Sacro tempo della Quaresima è necessario distinguere bene i diversi livelli sui quali esso si muove: per questo motivo è indispensabile conoscere bene i libri liturgici che fungono da binario sicuro, per raggiungere il fine supremo di celebrare la Pasqua del Signore. I due libri sono il Messale e il Lezionario. Questi due progetti liturgici prevedono, innanzitutto, due livelli: una … Continue reading Le celebrazioni liturgiche quaresimali, feriali e festive. »

Guarire le malattie del cuore: il deserto e l’ascolto

Quaranta tappe guidate dal cardinale Matteo Zuppi per scendere nelle profondità del nostro cuore, alla ricerca delle malattie che lo abitano: un cammino quotidiano di guarigione in preparazione alla Pasqua Come cambiare? Si apre con questo interrogativo il volume del cardinale Matteo Zuppi che ci accompagnerà, ogni giorno, in questo tempo di Quaresima. Un itinerario in 40 tappe per scendere nelle profondità del nostro cuore … Continue reading Guarire le malattie del cuore: il deserto e l’ascolto »

I Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola

Nei tempi forti (Avvento, Natale, Quaresima, Pasqua) la liturgia propone prima e seconda lettura sotto la chiave tematica del vangelo. Pertanto, la pagina di Marco della I di Quaresima è lo spettro attraverso il quale poter cogliere il senso del testo di Genesi e della Prima lettera di Pietro. In modo ancora più specifico, i prenotando del Messale ci ricordano: di tutta la Scrittura, come … Continue reading I Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola »

Nuovo Messale: tredici approfondimenti per conoscerlo meglio

Un modello di vita ecclesiale

Mi accingo a concludere, con questo XIII intervento, la lunga presentazione del nuovo libro liturgico che, da oltre due mesi, usiamo nelle nostre assemblee. Ne abbiamo analizzato le principali novità, ci siamo rallegrati per la provvidenziale occasione che il Messale Romano ha offerto alle Chiese Italiane, per riprendere alcuni momenti di formazione liturgica, che credo siano fondamentali. Abbiamo, con spirito costruttivo anche se a tratti … Continue reading Nuovo Messale: tredici approfondimenti per conoscerlo meglio »

Sant’Archelao visto attraverso i Gosos

S'agatat su corpu santu

O martire di Dio, discepolo fedele tu splendi come fiaccola nella Chiesa di Dio. Salutiamo con le parole della Liturgia delle Ore la festa liturgica di Sant’Archelao, sacerdote e martire, Patrono dell’arcidiocesi di Oristano, che celebriamo il 13 febbraio (Messe Proprie delle Diocesi di Sardegna). Nei gosos anche i nostri padri lo chiamavano martire: Non podeus tantu amai Gesus nostu Sarbadori sias nostu intercessori santu … Continue reading Sant’Archelao visto attraverso i Gosos »

VI Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola

La malattia non allontana da Dio, prepara la purificazione La lebbra presupponeva l’esclusione netta dalla vita sociale, religiosa e comunitaria. Chi ne era affetto doveva allontanarsi, rinchiudersi in ghetti appositi, segnalava la propria presenza per essere scacciato o evitato. Ecco perché la malattia era maledizione. Chi poteva dire bene di una persona a tal punto rigettata e sfortunata? Oltre ai concittadini, sembrava che per primo … Continue reading VI Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola »

11 febbraio: i malati sono il cuore del vangelo.

In occasione della XXIX Giornata Mondiale del Malato che come di consueto ricorre l’11 febbraio, giorno in cui la chiesa cattolica ricorda la Beata Vergine Maria di Lourdes, il Santo Padre, Papa Francesco ha rivolto il suo pensiero alle persone malate e a coloro che le assistono e a quanti, in tutto il mondo, patiscono gli effetti della pandemia del coronavirus, esprimendo la sua vicinanza … Continue reading 11 febbraio: i malati sono il cuore del vangelo. »

7 febbraio: si celebra la giornata per la vita

CEI: La libertà sia al servizio della vita

Il messaggio che i Vescovi italiani ci propongono nella 43a Giornata Nazionale per la Vita è incentrato sul senso profondo della libertà in rapporto alla vita di tutti. A suggerire e fondare la riflessione è l’esperienza concreta e drammatica della pandemia e delle sue conseguenze, che stiamo ancora soffrendo. Anche la Pontificia Accademia per la Vita, in una nota sull’emergenza sanitaria del marzo 2019, faceva … Continue reading 7 febbraio: si celebra la giornata per la vita »

V Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola

Dalla sinagoga a casa di Simone fino in città: Tutti ti cercano! Il filo rosso che unisce le letture di questa domenica è meno evidente di altre occasioni. Il ciclo liturgico nel Tempo Ordinario presenta una voluta connessione tra la prima lettura e il vangelo, mentre la seconda è proposta attraverso una lettura discontinua delle lettere di Paolo. Per questo è necessario porre attenzione alla … Continue reading V Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola »

Liturgia e Nuovo Messale: continua l’approfondimento

Il cuore della celebrazione

Proseguiamo il nostro discorso sul cuore della celebrazione eucaristica così come ce lo presenta la nuova traduzione italiana del Messale Romano. È abbastanza evidente l’ispirazione biblica della nuova traduzione, è un invito a prestare attenzione sempre maggiore alla preghiera, accompagnata dal gesto dell’imposizione delle mani, con cui il vescovo (o il presbitero) che presiede invoca lo Spirito sui doni affinché siano consacrati e trasformati nel … Continue reading Liturgia e Nuovo Messale: continua l’approfondimento »

Le parole del Papa: “Un cristianesimo senza liturgia è un cristianesimo senza Cristo”

“Un cristianesimo senza liturgia è un cristianesimo senza Cristo”. Non ha usato mezzi termini, il Papa, per spiegare che “non esiste spiritualità cristiana che non sia radicata nella celebrazione dei santi misteri”. Nella “La liturgia, in sé stessa, non è solo preghiera spontanea, ma qualcosa di più e di più originario: è atto che fonda l’esperienza cristiana tutta intera e, perciò, anche la preghiera”, ha … Continue reading Le parole del Papa: “Un cristianesimo senza liturgia è un cristianesimo senza Cristo” »

4 febbraio: Giornata della Fratellanza Universale

La lettera del Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso

Lo scorso 21 dicembre, l’Assemblea Generale dell’ONU ha proclamato il 4 febbraio Giornata Internazionale della fratellanza umana. Per quest’anno, l’Alto Comitato per la Fratellanza Umana organizza un incontro virtuale con la partecipazione del Santo Padre e del Grande Imam di Al-Ahzar, per diffondere i contenuti della Dichiarazione di Abu Dhabi e il magistero di Papa Francesco sulla fratellanza umana. In allegato, una lettera del Presidente … Continue reading 4 febbraio: Giornata della Fratellanza Universale »

IV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola

La certezza del discepolo: Tutto posso in Colui che mi dà la forza Nei brani proposti dalla liturgia domenicale, la richiesta di una sequela seria e costante è altissima, seppure la Parola proclamata sia aspra ed esigente. In qualche modo, questa necessità sempre sovrumana, irraggiungibile, utopica. Possiamo essere davvero coerenti? Riusciamo a vivere una vita in cui dire e fare vanno nella stessa direzione sempre? … Continue reading IV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola »

Alla scoperta del Messale: le preghiere eucaristiche

Nel nostro itinerario di conoscenza della III edizione del Messale Romano (MR) giungiamo al cuore stesso del libro liturgico: la Preghiera Eucaristica. Questa centralità scaturisce non solo per il fatto che la Preghiera eucaristica contiene le parole della consacrazione, che ne sono il fulcro, ma perché essa è il momento culminante che dà il nome a tutta la celebrazione. Le Preghiere eucaristiche sono nove: quattro, … Continue reading Alla scoperta del Messale: le preghiere eucaristiche »

Festa Don Bosco, salesiani: la Fratellanza spalanca il cuore dei giovani

Tutto pronto a Torino per le celebrazioni che porteranno a domenica 31 gennaio, festa di San Giovanni Bosco, quest’anno anche in diretta Tv per quanti, in ragione dell’emergenza sanitaria non potranno raggiungere le Chiese per le Messe. A Torino punto di riferimento sarà la Basilica di Maria Ausiliatrice, alle 9.30, dove a presiedere sarà l’arcivescovo Cesare Nosiglia, e a Roma la Basilica del Sacro Cuore … Continue reading Festa Don Bosco, salesiani: la Fratellanza spalanca il cuore dei giovani »

Il Papa: i ministeri del Lettorato e dell’Accolitato siano aperti alle donne

Papa Francesco ha stabilito con un motu proprio che i ministeri del Lettorato e dell’Accolitato siano d’ora in poi aperti anche alle donne, in forma stabile e istituzionalizzata con un apposito mandato. Le donne che leggono la Parola di Dio durante le celebrazioni liturgiche o che svolgono un servizio all’altare, come ministranti o come dispensatrici dell’eucaristia, non sono certo una novità: in tante comunità di tutto il mondo sono … Continue reading Il Papa: i ministeri del Lettorato e dell’Accolitato siano aperti alle donne »

III Domenica del T.O. L’approfondimento della Parola

La salvezza non si acquista: è un dono del Maestro che chiama e ama Benei benei, innoi cumbenidi! Forse è annuncio dimenticato, poiché i mercatini non si fanno più e nelle nostre città, anche nel nostro capoluogo di provincia, lo stile del mercato si è perso. Ricordo bene la prima volta che entrai al mercato di San Benedetto di Cagliari e mi sentii sopraffatto dalle … Continue reading III Domenica del T.O. L’approfondimento della Parola »

Il Nuovo Messale: sei nuovi prefazi

Decimo approfondimento alla scoperta del nuovo Messale

Ci soffermiamo sui nuovi Prefazi. In tutto sono sei: due esistevano nell’editio latina, gli altri quattro sono di composizione in lingua italiana. Dei due Prefazi esistenti in latino, uno costituisce il Prefazio II dei martiri, dove vengono narrate le meraviglie di Dio nella vittoria dei martiri; l’altro è il prefazio di Santa Maria Maddalena, definita in modo meraviglioso, e con una chiara citazione dalle opere … Continue reading Il Nuovo Messale: sei nuovi prefazi »

Dal 18 al 25 gennaio la settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani

La lettera ecumenica: siamo chiamati a comunicare con maggiore generosità a tutti

In vista della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, che si svolgerà dal 18 al 25 gennaio, è stata redatta una lettera ecumenica (consulta qui) in maniera congiunta da monsignor Ambrogio Spreafico, presidente della Commissione per l’ecumenismo e il dialogo della Conferenza episcopale italiana, monsignor Polykarpos Stavropoulos, vicario patriarcale della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta, e il pastore Luca Maria Negro, presidente della … Continue reading Dal 18 al 25 gennaio la settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani »

La figura di Sant’Antonio attraverso i Gosos

Antoni abate diciosu

Già chi sezis poderosu in chelu sublimadu siedas nostru avvocadu Antoni Abate diciosu (Fonte Su Cuncordu ‘e Chida Santa di Silanus). In questa torrada due aggettivi dicono l’importanza del santo che presentiamo oggi: poderosu e diciosu. Un personaggio potente e famoso: Antonio Abate, eremita e padre del deserto. Eremita, come ci ricordano i gosos cantati a Mores: <Medas annos est bistadu remitanu in su desertu, … Continue reading La figura di Sant’Antonio attraverso i Gosos »

II Domenica del T.O. L’approfondimento della Parola

La chiamata del Signore tocca il cuore e lo riscalda Riprendiamo il cammino del Tempo Ordinario con la II domenica che ci presenta la figura di Gesù, Agnello di Dio. Il brano dell’evangelista Giovanni narra in modo teologico la chiamata dei primi discepoli. Come sempre, i vangeli non sono la cronaca dei fatti, ma ne sono la rilettura credente; così in due domeniche successive (II … Continue reading II Domenica del T.O. L’approfondimento della Parola »

Alla scoperta del nuovo Messale: un nuovo significato al testo

Da oltre un mese abbiamo iniziato a usare la nuova traduzione italiana del Messale Romano. Nella Chiesa Arborense, come in tutte le altre diocesi della Sardegna e in moltissime diocesi italiane, è entrata a pieno regime dalla I domenica di Avvento. Possiamo dire quindi che, da oltre un mese, stiamo acquistando sempre più familiarità col testo, che ha poche novità sostanziali e che abbiamo ormai … Continue reading Alla scoperta del nuovo Messale: un nuovo significato al testo »

Il Papa indice l’“Anno di San Giuseppe”

L'annuncio con la Lettera apostolica “Patris corde – Con cuore di Padre”.

Con la Lettera apostolica Patris corde – Con cuore di Padre, papa Francesco ricorda il 150.mo anniversario della dichiarazione di San Giuseppe quale Patrono della Chiesa universale. Per l’occasione, dall’8 dicembre 2020 all’8 dicembre 2021 si terrà uno speciale Anno di San Giuseppe. A indirlo, con un apposito decreto e le relative indulgenze, è il Papa, nel giorno in cui ricorrono i 150 anni del Decreto … Continue reading Il Papa indice l’“Anno di San Giuseppe” »

Battesimo di Gesù. L’approfondimento della Parola

Il battesimo: ponte tra il Giordano e il Golgota Nei primi secoli del cristianesimo il battesimo degli adulti era la prassi consueta nella Chiesa sia perché era un popolo spesso di convertiti, sia perché si richiedeva il responsabile assenso dell’individuo. Oggi è davvero straordinario il battesimo di persone avanti negli anni. Piuttosto si attua il fenomeno opposto: lo sbattezzo. Pratica nata in alcuni paesi a … Continue reading Battesimo di Gesù. L’approfondimento della Parola »

Carcere di Massama. Intervista a don Alessandro Floris

Dignità, uguaglianza e fratellanza sono, tra i diritti umani, quelli riconosciuti all’uomo semplicemente per la sua appartenenza al genere umano. In egual misura questo riguarda chi vive la condizione di detenuto. Al di là degli errori commessi, per i carcerati i diritti non possono essere disattesi e, in questo periodo emotivamente pesante in cui il distanziamento è un’esigenza imprescindibile, lo scambio affettivo per loro ha … Continue reading Carcere di Massama. Intervista a don Alessandro Floris »

Colonia penale di Isili. Intervista a don Aldo Carcangiu

Il 21 dicembre, l’Arcivescovo ha celebrato con i detenuti e il personale della colonia penale di isili. Per l’occasione L’Arborense ha intervistato don Aldo Carcangiu, cappellano della struttura penitenziaria. Condividiamo l’articolo anche sul nostro sito. La cura di relazioni più umane. Anche lavorare assieme per realizzare un presepio può essere una buona occasione per uscire dai soliti schemi e provare a costruire relazioni nuove. Ce … Continue reading Colonia penale di Isili. Intervista a don Aldo Carcangiu »

Solennità dell’Epifania del Signore. L’approfondimento della Parola

Alla luce della stella un regalo macabro Cosa direste se per la nascita del vostro primo (secondo, terzo, quarto …) adorato figlio o figlia una persona importante, e sconosciuta, vi portasse in dono una piccola bara? Credo che nel migliore dei casi sobbalzareste. Si potrebbe compiere qualche gesto apotropaico. Qualcuno potrebbe avere certamente una reazione sdegnata e magari violenta. Quei magoi, che vennero dall’oriente, portarono … Continue reading Solennità dell’Epifania del Signore. L’approfondimento della Parola »

Solennità Santa Maria Madre di Dio.

L'approfondimento della Parola

Una fede viva si nutre di parole e gesti significativi Iniziamo il nuovo anno con Maria e con lo sguardo su di lei. Sappiamo bene e siamo coscienti quanto gli occhi siano importanti per la nostra vita e in questo tempo intriso di immagini e, troppo spesso, di immagine. La liturgia della Parola presenta in modo delicato e rispettoso la figura della madre di fianco … Continue reading Solennità Santa Maria Madre di Dio. »

II Domenica di Natale. L’approfondimento della Parola

La buona notizia? Ri-scoprire, ancora una volta, di essere figli Siamo tutti figli, e senza eccezioni. Chi potrebbe discutere questa verità? Chi le si potrebbe opporre? Sappiamo che ogni essere umano è figlio, altrimenti non potrebbe nascere. Si può non divenire padri o madri, ma certamente siamo figli e figlie. La Parola di Dio in questa seconda domenica di Natale, che corrisponde alla festa del … Continue reading II Domenica di Natale. L’approfondimento della Parola »

Sacra Famiglia. L’approfondimento della Parola.

Nella domenica dedicata alla festa della Sacra Famiglia (Gesù, Maria e Giuseppe) la liturgia della Parola ci offre un largo ventaglio di forme con cui poter fare famiglia. Sebbene i protagonisti siano i due giovani sposi col loro figlio nella visita al tempio, la prima e la seconda lettura sottolineano il ruolo di una coppia anziana (Abramo e Sara) che riceve in dono da Dio … Continue reading Sacra Famiglia. L’approfondimento della Parola. »

Liturgia. L’eucologia del Natale nel nuovo Messale.

Anche nella nostra rubrica, sul nuovo Messale Romano, vogliamo trattare un argomento natalizio. Mi soffermo sui testi eucologici della celebrazione del Natale, che riflettono il complesso processo dell’origine e della storia di questa solennità. Per precisare il grande valore delle metafore ispirate dalla Notte santa, la Chiesa afferma che la sorgente della luce, portata dal nostro Salvatore incarnato, è la fede umile e modesta: per … Continue reading Liturgia. L’eucologia del Natale nel nuovo Messale. »

Natale del Signore. L’approfondimento della Parola.

Luce e Parola: due binari dell’itinerario del discepolo. Siamo immersi nella festa della luce che rischiara e permette di vedere. Storicamente era la festa romana del Sole, che i cristiani riconobbero nella persona di Gesù che illumina le genti ed è gloria del suo popolo. La Messa del giorno invita a guardare a un altro aspetto: la Parola. Il prologo del vangelo di Giovanni fissa … Continue reading Natale del Signore. L’approfondimento della Parola. »

Avvento: il tempo “sospeso”

Il messaggio dell'Arcivescovo alle comunità per sbirciare il futuro quando ancora non si vede.

L’approssimarsi dell’Avvento ci ha abituati negli anni ad accogliere una ripetizione liturgica che, pur nella novità che il percorso annuale propone attraverso la Parola di Dio, offre il rassicurante ritmo conosciuto dell’attesa. Quest’anno non sarà così! Il riacutizzarsi della diffusione della pandemia fa emergere con forza la percezione di vivere in un tempo sospeso. Eravamo abituati a scandire la nostra vita con i ritmi del … Continue reading Avvento: il tempo “sospeso” »

IV Domenica di Avvento. L’approfondimento della Parola

Volevi costruirmi una bella casa, io ho invece pensato per te una discendenza. La profezia di Natan, o meglio di Dio, gioca totalmente il messaggio intorno alla parola bayit. Essa significa in primo luogo casa (da cui deriva il nostro baita), ma anche casato, discendenza, prole. Con la parola più semplice del vocabolario ebraico, viene espressa la promessa maggiore di Dio a Israele, precisamente al … Continue reading IV Domenica di Avvento. L’approfondimento della Parola »

Approfondimento liturgico. Alla scoperta del nuovo Messale: settima parte.

Alla scoperta del nuovo Messale: prefazi e traduzioni Abbiamo più volte chiarito che questa attesissima terza edizione italiana del Messale Romano non va intesa come un nuovo testo liturgico, ma come la normale evoluzione del Messale di Paolo VI, quello uscito dal Vaticano II (edizioni latine: 1970, 1975, 2000/2008). Ai nostri vescovi va riconosciuto il merito e il coraggio di aver tentato un’operazione interessante e … Continue reading Approfondimento liturgico. Alla scoperta del nuovo Messale: settima parte. »

III Domenica di Avvento. L’approfondimento della Parola.

Davanti al Signore che viene tra noi: spianate le valli, raddrizzate la via. La domenica del gaudio, dell’allegria, della felicità, della gioia. In ogni modo si dica, siamo in una domenica in cui l’attesa è vissuta in modo positivo e rasserenante. Sembra un ossimoro, ma è così. Solo chi ama sa quanto sia bello che i giorni passino veloci quando si aspetta la chiamata o … Continue reading III Domenica di Avvento. L’approfondimento della Parola. »

Approfondimento liturgico: alla scoperta del Nuovo Messale (Sesta PARTE)

Alla scoperta del nuovo Messale: il Credo e la Preghiera universale Le Premesse al Messale (PNMR 67) per quanto riguarda la Professione di fede precisano che: Quando è prescritta la Professione di fede, si potrà usare il Simbolo niceno-costantinopolitano o quello detto degli Apostoli: in modo che l’assemblea possa proclamare, con diverse formule, la stessa unica fede. Sarà il criterio dell’utilità pastorale a suggerire l’uso … Continue reading Approfondimento liturgico: alla scoperta del Nuovo Messale (Sesta PARTE) »

Messale Romano. Intervista a don Fabio Trudu.

Intervista a mons. Fabio Trudu, docente di Liturgia presso la Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna. Finalmente è arrivata la III edizione del Messale Romano. Ha impiegato circa vent’anni: la Chiesa Italiana ha, dunque, un nuovo libro liturgico. Entrerà in vigore per la prossima Pasqua. Nella nostra diocesi, l’Arcivescovo ha deciso che dovrà usarsi dalla I domenica di Avvento. Quali sono le principali novità? Il Messale … Continue reading Messale Romano. Intervista a don Fabio Trudu. »

II Domenica di Avvento. L’approfondimento della Parola

La venuta del Signore è fulminea non perché ci vorrà trovare impreparati, ma perché porrà in discussione il nostro modo di pesare il tempo

Dio si rivela. Una voce grida nel deserto: preparate la strada. Giunti alla II domenica di Avvento siamo accecati davanti alla luce sfolgorante emanata dal vangelo che ritrae Giovanni il Battista.  Tra le figure più intriganti del Nuovo Testamento, ci pone interrogativi che coinvolgono la nostra esistenza e la nostra sequela. La seconda lettera di Pietro ci inonda di un messaggio fortissimo, che ricorda la fedeltà … Continue reading II Domenica di Avvento. L’approfondimento della Parola »

Approfondimento liturgico: alla scoperta del nuovo Messale (quinta parte)

Alla scoperta del nuovo Messale: gesti e atteggiamenti Dopo aver analizzato brevemente le peculiarità dei Riti di Introduzione e della Liturgia della Parola e prima di addentrarci nella seconda parte dell’Ordinario della Messa, come è previsto nel nuovo Messale Romano (III edizione), ci soffermiamo su alcune note che la CEI ha pubblicato nell’interessante volumetto Un Messale per le Nostre Assemblee: allegato alla presentazione del Messale, … Continue reading Approfondimento liturgico: alla scoperta del nuovo Messale (quinta parte) »

CEI. Messaggio per le nostre comunità in tempo di Covid-19

Preghiera e speranza per vincere il male Fratelli e sorelle, vorremmo accostarci a ciascuno di voi e rivolgervi con grande affetto una parola di speranza e di consolazione in questo tempo che rattrista i cuori. Ai componenti della Comunità cristiana cattolica, alle sorelle e ai fratelli credenti di altre Confessioni cristiane e di tutte le religioni, alle donne e agli uomini tutti di buona volontà, … Continue reading CEI. Messaggio per le nostre comunità in tempo di Covid-19 »

Vita nascente. Un’eredità morale da salvaguardare.

La presidente nazionale del Movimento per la Vita, Marina Casini Bandini: proteggere sempre la vita del concepito

Una formidabile iniezione di speranza e di coraggio. Marina Casini Bandini, presidente del Mpv (Movimento per la vita italiano), stila il bilancio sul 40° convegno nazionale dei Centri di aiuto alla vita sul tema Tu sei per me unico al mondo. Non si vede bene che col cuore (13 – 14 novembre), intitolato da quest’anno al padre Carlo, fondatore del Mpv e instancabile testimone pro-life scomparso lo scorso 23 marzo. … Continue reading Vita nascente. Un’eredità morale da salvaguardare. »

Avvento. Le domeniche del Papa.

Le domeniche del Papa: Tempo di Avvento. Due imperativi accompagnano il credente in questa prima domenica di Avvento, tempo liturgico forte che ci conduce verso il Natale: fate attenzione e vigilate. Ma c’è soprattutto una prospettiva, ovvero “l’incessante richiamo alla speranza” come dice all’Angelus Papa Francesco. Tempo in cui “fare memoria della vicinanza di Dio”; tempo della “nostra vigilanza”, che ci permette di sfuggire al … Continue reading Avvento. Le domeniche del Papa. »

Approfondimento liturgico. Alla scoperta del nuovo Messale (quarta parte)

Alla scoperta del nuovo Messale: la Liturgia della Parola Terminati i Riti di Introduzione ha inizio la prima parte della Messa, chiamata Liturgia della Parola. Sostanzialmente questa prima parte non ha subìto variazioni rispetto all’edizione principale. Le Premesse della CEI (alla III edizione) e i Praenotanda al MR ben descrivono la struttura portante della Liturgia della Parola. Mi pare importante richiamare queste peculiarità: La Messa … Continue reading Approfondimento liturgico. Alla scoperta del nuovo Messale (quarta parte) »

Approfondimento liturgico: il nuovo Messale (terza parte)

Alla scoperta del nuovo Messale: il Gloria e la Colletta  I riti d’introduzione e di conclusione della Messa costituiscono una vera e propria cornice rituale che, lungi dall’essere semplicemente un’introduzione e una conclusione, costituiscono una vera parte importantissima della celebrazione eucaristica. Purtroppo però queste due parti appaiono un po’ sproporzionate rispetto al percorso rituale della Messa. Tra le due, come abbiamo cercato di sottolineare la … Continue reading Approfondimento liturgico: il nuovo Messale (terza parte) »

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola

La logica del profitto porta a valutare gli altri e noi stessi come merce di scambio Siamo davanti a una parabola notissima e utilizzata molto spesso per valorizzare le capacità personali di ciascuno. Scriveva Rinaldo Fabris nel suo commento al vangelo: la lettura di questa parabola è fortemente condizionata da tendenza interpretativa che esprime molto bene l’etica della borghesia commerciale e imprenditoriale. I talenti sono … Continue reading XXXIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola »

Approfondimento Liturgico. Il nuovo Messale Romano

Seconda parte

Alla scoperta del nuovo Messale: l’atto penitenziale Ancora un nuovo importante focus sulla terza edizione del Messale Romano, che andiamo presentando in questa nostra rubrica: il focus approfondisce il tema riportando gli insegnamenti del prof. mons. Fabio Trudu, docente di liturgia nella Facoltà Teologica, che durante l’ultimo ritiro del clero ha presentato ai preti arborensi. Il testo del Messale, che sarà normativo, dal 28 novembre, … Continue reading Approfondimento Liturgico. Il nuovo Messale Romano »

8 Novembre. Si celebra la Giornata del Ringraziamento.

La giornata è promossa dalla Commissione episcopale per i Problemi Sociali, il Lavoro, la Giustizia e la Pace.

Si celebra oggi, 8 novembre 2020, la Giornata del Ringraziamento, giunta alla settantesima edizione e promossa dalla Commissione episcopale per i Problemi Sociali, il Lavoro, la Giustizia e la Pace. In un momento particolare e difficile della storia dell’umanità, il tema della giornata è dedicato all’acqua e al suo prezioso valore come benedizione della terra. Si tratta di una celebrazione specificatamente religiosa proposta come un … Continue reading 8 Novembre. Si celebra la Giornata del Ringraziamento. »

XXXII domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

In attesa dello Sposo preparate con cura le vostre lucerne Il brano evangelico ci spiazza ancora una volta e su più fronti. In primo luogo siamo sbalorditi per la divisione netta tra vergini sagge e stolte. Ci viene detta subito la caratteristica delle vergini in modo che non sia per noi una sorpresa. Non sappiamo la cifra della saggezza o della stoltezza, ma ne siamo … Continue reading XXXII domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Riflessione. Le donne: l’altra metà della Chiesa

Seguendo le provocazioni "benedette" di Papa Francesco

Nessuno è stato battezzato prete né vescovo. Siamo stati tutti battezzati come laici. Laici e laiche sono protagonisti della Chiesa. Oggi c’è ancora bisogno di allargare gli spazi di una presenza femminile più incisiva nella Chiesa. E di una presenza laica, si intende, ma sottolineando l’aspetto femminile, perché in genere le donne vengono messe da parte. La preghiera dell’Angelus dell’11 ottobre scorso riassume il pensiero … Continue reading Riflessione. Le donne: l’altra metà della Chiesa »

Approfondimento liturgico. Il nuovo Messale.

Iniziamo con la presentazione della traduzione italiana della Terza edizione del Messale Romano, che in questi giorni è stata diffusa nelle nostre parrocchie: la CEI ne ha autorizzato l’uso fin da subito. Per l’arcidiocesi di Oristano è intervenuto mons. Roberto Carboni e ha disposto che venga utilizzato dalla prima domenica di Avvento. Il prezioso Libro Liturgico giunge alle nostre assemblee dopo un lunghissimo periodo (quasi … Continue reading Approfondimento liturgico. Il nuovo Messale. »

Commemorazione dei Fedeli Defunti. L’Omelia dell’Arcivescovo.

Sorelle e fratelli, il Signore vi dia pace! L’Anno Liturgico ci propone oggi una pausa: ci chiede di affrontare nella fede una realtà, che ci turba e ci sconcerta, la morte. Sì, la morte dei nostri cari, delle persone amiche, di tanti uomini e donne, a cui si aggiunge anche il pensiero che riguarda noi, le nostre fragilità, la nostra morte. La Chiesa fa questo … Continue reading Commemorazione dei Fedeli Defunti. L’Omelia dell’Arcivescovo. »

Solennità di TUTTI I SANTI. L’approfondimento della Parola.

Beatitudini: danzare nel Regno a ritmo di vangelo. Una pagina evangelica di portata straordinaria. In essa si sono riconosciuti santi e peccatori; da essa hanno preso spunto artisti e poeti; con essa hanno camminato credenti per due millenni. Ma sono tanti i modi di leggere questa pagina e comprendere le parole di Gesù. Le beatitudini sono state interpretate come un’etica interinale (legata alla radicalità richiesta … Continue reading Solennità di TUTTI I SANTI. L’approfondimento della Parola. »

XXX Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola

Amare Dio e il prossimo: la sintesi evangelica. Nella lingua italiana, prossimo è il grado superlativo dell’aggettivo vicino. Per la grammatica, pertanto, è scorretto dire il più prossimo, proprio come sarebbe il più bellissimo o il più migliore. Nei vangeli? Il nostro linguaggio ecclesiale ci ha concesso in molti casi queste licenze evangeliche, ma senza il supporto della grammatica. Il prossimo è quello che ci … Continue reading XXX Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola »

Dal Vangelo alla vita: Beato Alberto Marvelli.

Un cristiano in politica Rendete a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio! A Cesare oro e argento, a Dio l’uomo. È questo, in sintesi, il messaggio che Gesù vuole comunicare a tutti i suoi discepoli: a Cesare le cose, a Dio le persone. Un programma di vita che trova concretezza nel giovane Beato Alberto Marvelli, splendido esempio … Continue reading Dal Vangelo alla vita: Beato Alberto Marvelli. »

XXIX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Vivere da credenti nel qui e ora della storia Col brano evangelico di questa domenica entriamo nella sezione delle dispute: politica e teologiche. Per gli ebrei, soprattutto per i rabbini e il loro stile didattico, è più che normale suscitare dibattiti sui vari argomenti. Anzi, non esiste insegnamento che non sia strutturato sulle questioni: si enuncia un assioma e si prova a smontarlo con tutte … Continue reading XXIX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Dal vangelo alla vita. Carlo Acutis, un ragazzo innamorato di Gesù.

Dove abita la gioia? È la domanda che affiora davanti al vangelo di questa XXVIII Domenica del Tempo Ordinario: per il cristiano, la vera gioia abita nell’incontro con Dio, nel poter indossare l’abito della festa e partecipare al banchetto della vita. Una risposta la troviamo nella vita di Carlo Acutis, un giovane profondamente innamorato dell’Eucaristia; soleva spesso ripetere una frase, diventata poi il suo motto: … Continue reading Dal vangelo alla vita. Carlo Acutis, un ragazzo innamorato di Gesù. »

Tutti fratelli. Sulla fraternità e l’amicizia sociale.

Disponibile il testo scaricabile della terza Enciclica di Papa Francesco

Dopo le encicliche Lumen Fidei, pubblicata il 5 luglio 2013, e la Laudato si‘, sulla cura della casa comune, pubblicata il 24 maggio 2015, a distanza di cinque anni papa Francesco propone una nuova lettera dal titolo: Fratelli tutti, sulla fraternità e l’amicizia sociale. Lo spunto arriva da uno scritto di San Francesco: Guardiamo, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore … Continue reading Tutti fratelli. Sulla fraternità e l’amicizia sociale. »

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Miseria e rifiuto: è la scelta di molti. Dopo aver presentato le due parabole sulla vigna (i due figli e i vignaioli usurpatori) rivolte ai capi, la pagina odierna sul banchetto di nozze ha gli stessi destinatari. Una sorta di trilogia che si muove a cerchi concentrici sul rifiuto della Parola del padrone/padre/re che coinvolge direttamente capi e figlio. La lettura allegorica del testo ha … Continue reading XXVIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

San Francesco, patrono d’Italia. La festa riletta attraverso i Gosos.

Gosos. Meravigliose espressioni per descrivere il vero volto di San Francesco

De Cristos veru retrattu Nella sua Cronaca o Storia delle sette tribolazioni dell’Ordine dei Minori, Angelo Clareno scrive: Pertanto, ammaestrato da Cristo e dal suo celeste angelo, per la virtù dello Spirito Santo, Francesco annunciava ai frati l’incomparabile dignità e l’arcana gloria e sublimità della imitazione umile e povera della vita di Cristo. Francesco ha imitato in tutto il Cristo, fino a essere definito Alter … Continue reading San Francesco, patrono d’Italia. La festa riletta attraverso i Gosos. »

XXVII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Gli ascoltatori della Parola non sono come cercatori dilettanti di funghi, che talvolta scelgono solo quelli che conoscono perdendo la ricchezza degli altri che spesso sono ottimi

Chi rappresentano i vignaioli omicidi che uccidono il figlio per ottenere l’eredità? A chi è rivolta questa parabola? Chi sono i primi destinatari di Gesù? Oggi, chi deve rispondere alla domanda finale Non avete mai letto nelle Scritture…? Questioni che i lettori della Parola non possono disattendere. Per poter accogliere la buona notizia che ogni pagina biblica presenta occorre essere buoni ascoltatori. In questo inizio … Continue reading XXVII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Da Vita Nostra a L’Arborense. Tanti direttori, tanti stili, un unico scopo.

Condividiamo un articolo a firma di mons. Antonino Zedda, vice direttore de L’Arborense scritto in occasione del cambio di Direzione del settimanale diocesano. Nell’articolo, racconta la storia del giornale negli ultimi trent’anni dipingendo alcuni tratti caratteristici dei direttori che si sono alternati alla guida de L’Arborense. Tanti nomi, tanti stili, un unico scopo. Ho iniziato a collaborare per il settimanale diocesano fin dagli inizi del … Continue reading Da Vita Nostra a L’Arborense. Tanti direttori, tanti stili, un unico scopo. »

29 settembre, festa degli Arcangeli. L’approfondimento attraverso i Gosos della tradizione sarda

Nella festa degli Arcangeli il componimento poetico a San Raffaele, guida e medicina dell’umanità

Il Martirologo Romano al 29 settembre ricorda: Festa dei Santi Michele, Raffaele e Gabriele, Arcangeli. Nel giorno della Dedicazione della Basilica intitolata a San Michele anticamente edificata a Roma al VI miglio della via Salaria, si celebrano insieme i tre arcangeli, di cui la Sacra Scrittura rivela le particolari missioni: giorno e notte essi servono Dio e, contemplando il suo volto, lo glorificano incessantemente. La … Continue reading 29 settembre, festa degli Arcangeli. L’approfondimento attraverso i Gosos della tradizione sarda »

Dal vangelo alla vita. Papini: da bestemmiatore ad annunciatore

Tre verbi reggono questo vangelo: ascoltare, pentirsi e cambiare. Non è mai troppo tardi per lavorare nella vigna del Signore perchè nonostante le nostre fragilità, Gesù è sempre pronto ad accoglierci. Meditare il vangelo, nell’ottica di queste tre parole, mi ha fatto subito pensare alla conversione di Giovanni Papini, chiamato ai suoi tempi la belva di Firenze proprio per la ferocia con cui attaccava Gesù … Continue reading Dal vangelo alla vita. Papini: da bestemmiatore ad annunciatore »

XXVI Domenica del Tempo Ordinario

Il figlio che dice e invece non fa è come un lupo vestito da agnello

Matteo riporta un brano completamente suo, che non ci viene tramandato dalle altre fonti evangeliche. Quindi, è materiale molto importante per caratterizzare il contesto tematico di questo anno liturgico che sta andando verso il suo termine. Matteo è eminentemente ebraico anche in questo contesto: il dire è importante, ma il fare lo conferma. Non può sussistere una parola che non sia confermata da un’azione, non … Continue reading XXVI Domenica del Tempo Ordinario »

Nostra Signora di Bonacatu. Vergine Santa Adumbrada.

Gosos. Alla tenera formella di N.S. di Bonacatu salgono affettuose lodi in sardo

Imagine istimada chi ancora cunservamos dogn’annu la veneramus accurrinde in custa contrada cherindela tramandada a sa zente benidora (strofa 14). I Gosos de Nostra Signora de Bonacatu, composti per la solenne incoronazione, ci parlano dell’effigie che da secoli protegge non solo il popolo bonarcadese, ma tutti i sardi. L’immagine di cui essi ci parlano è quella de sa Vergine Santa, adumbrada in su chelu, terra … Continue reading Nostra Signora di Bonacatu. Vergine Santa Adumbrada. »

15ma giornata nazionale per la tutela del Creato: sussidi e approfondimenti.

Vivere in questo mondo con sobrietà, con giustizia e con pietà (Tn 2,12). Per nuovi stili di vita. Condividiamo sulle pagine del nostro sito materiale formativo e informativo predisposto in occasione della 15a Giornata Nazionale per la Custodia del Creato. Messaggio dei vescovi Locandina Sussidio per la preghiera Tempo del creato PDF indicazioni pratiche Articoli: vaticannews.va: Mettiamo in pratica la Laudato si’ chiesacattolica.it: Per nuovi stili di vita … Continue reading 15ma giornata nazionale per la tutela del Creato: sussidi e approfondimenti. »

XXV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Il padrone della vigna esce in ogni ora del giorno.

Quale buona notizia ricevo dalla Parola di Dio di questa domenica? In che modo sono coinvolto dall’incontro con Gesù Cristo, parola definitiva del Padre? Si corre spesso il rischio di ricevere solo un comportamento etico da praticare, senza aver vissuto pienamente il momento dell’accoglienza della Parola. Ci muove una voce, uno sguardo, una chiamata, una parola d’amore che mette le ali. Se, da una parte, … Continue reading XXV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

15 settembre: Don Pino Puglisi, uno sguardo che perdona.

Quante volte mi capita di non capire le parole del Vangelo domenicale? Quante volte appaiono così lontane dalla quotidianità e difficili da attuare? Come posso viverle nella mia vita? Accanto alla riflessione sul Vangelo domenicale è interessante accostare pagine evangeliche concretamente vissute da alcuni fratelli e sorelle nella fede: dal vangelo alla vita. Domenica scorsa, XXIV del Tempo Ordinario, L’evangelista Matteo ci ha parlato del … Continue reading 15 settembre: Don Pino Puglisi, uno sguardo che perdona. »

XXIV Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola.

La reazione dispiaciuta nei confronti di colui che ha ricevuto la cancellazione di un grosso debito presenta il tema della cecità causata dall’ingratitudine.

Una vita soffocata da odio e rancore toglie ossigeno anche ai fratelli. L’itinerario tratteggiato dalla liturgia della Parola offre una chiave di lettura esplicita e chiara: perdonàti, se perdonanti. Concedere il perdono a chi ci ha offeso, a chi ha abusato della nostra fiducia, a chi ci ha oltraggiato è l’unica condizione senza la quale il perdono ricevuto a nostra volta diventa stridulo. È un … Continue reading XXIV Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola. »

Mons. Tiddia: una Chiesa che cambia.

Lo stato di salute della Chiesa sarda? È un momento difficile per i molti problemi di questo cambiamento d’epoca, le novità e la riorganizzazione delle diocesi. Le messe sui social? Vanno bene per gli ammalati, ma la Chiesa è essenzialmente una comunità che prega e che si riunisce per celebrare l’Eucarestia. Il Concilio Plenario Sardo dimenticato? Un delitto. Dalla casa con vista fin dentro il … Continue reading Mons. Tiddia: una Chiesa che cambia. »

Correzione fraterna: “Il chiacchiericcio è una malattia più brutta del covid”.

Non ha dubbi, Papa Francesco, nel condannare l’abitudine di parlar male delle persone. Il chiacchiericcio, il pettegolezzo sono come le bombe del terrorismo aveva detto nel marzo di tre anni fa. E incontrando la Curia romana, Natale 2014, aveva parlato delle chiacchiere come malattia grave “che inizia semplicemente, magari solo per fare due chiacchiere, e si impadronisce della persona facendola diventare ‘seminatrice di zizzania’ (come … Continue reading Correzione fraterna: “Il chiacchiericcio è una malattia più brutta del covid”. »

XXIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

La preghiera di Colletta propria dell’anno A di questa domenica recita: “… perché ci rendiamo sensibili alla sorte di ogni fratello secondo il comandamento dell’amore “. In questa invocazione si sintetizza il senso profondo della liturgia della Parola odierna: la carità verso il prossimo. Del brano evangelico, spesso denominato sulla correzione fraterna, sono state offerte diverse e divergenti interpretazioni: dalla legittimazione della scomunica all’utilità dell’allontanamento … Continue reading XXIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

La Domenica del Papa. Lo scandalo della croce.

Un profeta, un grande profeta come Elia, che era atteso, oppure il Battista, ucciso da Erode, o ancora Geremia, che profetizzava contro il tempio di Gerusalemme. Questa era l’opinione comune che accompagnava la presenza di Gesù. Matteo ci porta nei territori di Cesarea, la città fondata da Filippo, figlio di Erode, e dedicata a Cesare, venerato come divino. È qui che Gesù dialoga con Pietro … Continue reading La Domenica del Papa. Lo scandalo della croce. »

XXII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

In questa domenica del tempo ordinario potremmo individuare tre simboli importanti: il fuoco, l’acqua e il legno. Sono tre elementi cardine della vita quotidiana, poiché esprimono da una parte il desiderio della purificazione e dall’altra determinano il sostegno o lo spegnimento della fiamma (vita). Nella lettura del brano evangelico, centro e apice della liturgia della Parola, ritroviamo Pietro, che era stato protagonista del brano di … Continue reading XXII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

L’insegnamento di Agostino all’uomo contemporaneo

Il nuovo priore della Provincia Agostiniana d’Italia: "Agostino parla molto all'uomo di oggi"

“Padri della Chiesa sono giustamente chiamati quei santi che, con la forza di fede, la profondità e la ricchezza dei loro insegnamenti, nel corso dei primi secoli l’hanno rigenerata e grandemente incrementata”. Così scriveva Giovanni Paolo II nella Lettera apostolica Patres Ecclesiae. E tra i Padri della Chiesa è annoverato Sant’Agostino, vescovo di Ippona, che con il suo ministero pastorale e le sue opere ha … Continue reading L’insegnamento di Agostino all’uomo contemporaneo »

Distanziamento. Le parole di Mario Draghi e quelle della realtà.

Gli adulti e in particolare coloro che hanno responsabilità educative sono sollecitati ad aprire gli occhi su quanto sta avvenendo oggi nel cuore e nella mente delle nuove generazioni.

Una distanza insuperabile? “Questo è tempo di incertezza, di ansia, ma anche di riflessione, di azione comune. La strada si ritrova certamente e non siamo soli nella sua ricerca. Dobbiamo essere vicini ai giovani investendo nella loro preparazione. Solo allora, con la buona coscienza di chi assolve al proprio compito, potremo ricordare ai più giovani che il miglior modo per ritrovare la direzione del presente … Continue reading Distanziamento. Le parole di Mario Draghi e quelle della realtà. »

Papa Francesco. Non si usa il nome di Dio per terrorizzare la gente.

In un tweet il Papa parla della Giornata Onu per le persone colpite a causa del proprio credo e chiede “a tutti di cessare di strumentalizzare le religioni per incitare all’odio, alla violenza, all’estremismo e al fanatismo cieco”

Dio non ha bisogno di essere difeso da nessuno e non vuole che il Suo nome venga usato per terrorizzare la gente. Chiedo a tutti di cessare di strumentalizzare le religioni per incitare all’odio, alla violenza, all’estremismo e al fanatismo cieco. #FratellanzaUmana L’hastag #FratellanzaUmana chiude il tweet di Papa Francesco e la memoria vola alla sera di Abu Dhabi del febbraio 2019, a una firma … Continue reading Papa Francesco. Non si usa il nome di Dio per terrorizzare la gente. »

XXI Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

La liturgia della XXI domenica del Tempo Ordinario ci immette nella logica del mistero della chiamata dell’uomo da parte di Dio. Non si tratta, in prima battuta di un ruolo o un’autorità, quanto della pienezza dell’esistenza umana. In primo luogo, riconoscere chi si è, per poi assumere la dinamica di essere per . I due movimenti non sono scollegati o giustapposti, ma si richiamano a … Continue reading XXI Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

XX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Dopo aver celebrato la solennità dell’assunzione di Maria Vergine, la liturgia domenicale ci propone tre letture che si soffermano sugli stranieri. Non si tratta né di migranti né di emigrati, ma di coloro che non fanno parte del Popolo eletto. Per Israele Dio era legato all’etnia, alla religiosità, all’appartenenza sociale e politica. In altre parole, l’elezione del Popolo da parte di Dio si era trasformata … Continue reading XX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

15 Agosto: il Mistero dell’Assunzione della B.V. Maria.

La festa dell’Assunzione di Maria Vergine in cielo, in anima e corpo, che celebriamo nel cuore dell’estate, pur in questo contesto di pandemia e di rinnovati distanziamenti, porta nella nostra vita una luce e una speranza che provengono direttamente dal mistero della Pasqua del Signore Gesù. Uno dei testi che pregheremo nella solenne Liturgia è il Prefazio di questa Messa: esso ci aiuta a entrare … Continue reading 15 Agosto: il Mistero dell’Assunzione della B.V. Maria. »

Solennità Assunzione B.V. Maria: l’approfondimento della Parola

“Questo sarà il luogo del mio riposo, qui ricorderò perché l’ho desiderato”.  Il Salmo della liturgia odierna ci aiuta a comprendere meglio la natura di questa solennità: la Vergine Maria è divenuta sede del Verbo Incarnato. Non si tratta solamente di una affermazione dottrinale, ma è la realtà stessa della missione del Figlio: far conoscere agli uomini il volto del Padre. La relazione che passa … Continue reading Solennità Assunzione B.V. Maria: l’approfondimento della Parola »