Approfondimenti

XXX Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola

Amare Dio e il prossimo: la sintesi evangelica. Nella lingua italiana, prossimo è il grado superlativo dell’aggettivo vicino. Per la grammatica, pertanto, è scorretto dire il più prossimo, proprio come sarebbe il più bellissimo o il più migliore. Nei vangeli? Il nostro linguaggio ecclesiale ci ha concesso in molti casi queste licenze evangeliche, ma senza il supporto della grammatica. Il prossimo è quello che ci … Continue reading XXX Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola »

Dal Vangelo alla vita: Beato Alberto Marvelli.

Un cristiano in politica Rendete a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio! A Cesare oro e argento, a Dio l’uomo. È questo, in sintesi, il messaggio che Gesù vuole comunicare a tutti i suoi discepoli: a Cesare le cose, a Dio le persone. Un programma di vita che trova concretezza nel giovane Beato Alberto Marvelli, splendido esempio … Continue reading Dal Vangelo alla vita: Beato Alberto Marvelli. »

XXIX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Vivere da credenti nel qui e ora della storia Col brano evangelico di questa domenica entriamo nella sezione delle dispute: politica e teologiche. Per gli ebrei, soprattutto per i rabbini e il loro stile didattico, è più che normale suscitare dibattiti sui vari argomenti. Anzi, non esiste insegnamento che non sia strutturato sulle questioni: si enuncia un assioma e si prova a smontarlo con tutte … Continue reading XXIX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Dal vangelo alla vita. Carlo Acutis, un ragazzo innamorato di Gesù.

Dove abita la gioia? È la domanda che affiora davanti al vangelo di questa XXVIII Domenica del Tempo Ordinario: per il cristiano, la vera gioia abita nell’incontro con Dio, nel poter indossare l’abito della festa e partecipare al banchetto della vita. Una risposta la troviamo nella vita di Carlo Acutis, un giovane profondamente innamorato dell’Eucaristia; soleva spesso ripetere una frase, diventata poi il suo motto: … Continue reading Dal vangelo alla vita. Carlo Acutis, un ragazzo innamorato di Gesù. »

Tutti fratelli. Sulla fraternità e l’amicizia sociale.

Disponibile il testo scaricabile della terza Enciclica di Papa Francesco

Dopo le encicliche Lumen Fidei, pubblicata il 5 luglio 2013, e la Laudato si‘, sulla cura della casa comune, pubblicata il 24 maggio 2015, a distanza di cinque anni papa Francesco propone una nuova lettera dal titolo: Fratelli tutti, sulla fraternità e l’amicizia sociale. Lo spunto arriva da uno scritto di San Francesco: Guardiamo, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore … Continue reading Tutti fratelli. Sulla fraternità e l’amicizia sociale. »

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Miseria e rifiuto: è la scelta di molti. Dopo aver presentato le due parabole sulla vigna (i due figli e i vignaioli usurpatori) rivolte ai capi, la pagina odierna sul banchetto di nozze ha gli stessi destinatari. Una sorta di trilogia che si muove a cerchi concentrici sul rifiuto della Parola del padrone/padre/re che coinvolge direttamente capi e figlio. La lettura allegorica del testo ha … Continue reading XXVIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

San Francesco, patrono d’Italia. La festa riletta attraverso i Gosos.

Gosos. Meravigliose espressioni per descrivere il vero volto di San Francesco

De Cristos veru retrattu Nella sua Cronaca o Storia delle sette tribolazioni dell’Ordine dei Minori, Angelo Clareno scrive: Pertanto, ammaestrato da Cristo e dal suo celeste angelo, per la virtù dello Spirito Santo, Francesco annunciava ai frati l’incomparabile dignità e l’arcana gloria e sublimità della imitazione umile e povera della vita di Cristo. Francesco ha imitato in tutto il Cristo, fino a essere definito Alter … Continue reading San Francesco, patrono d’Italia. La festa riletta attraverso i Gosos. »

XXVII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Gli ascoltatori della Parola non sono come cercatori dilettanti di funghi, che talvolta scelgono solo quelli che conoscono perdendo la ricchezza degli altri che spesso sono ottimi

Chi rappresentano i vignaioli omicidi che uccidono il figlio per ottenere l’eredità? A chi è rivolta questa parabola? Chi sono i primi destinatari di Gesù? Oggi, chi deve rispondere alla domanda finale Non avete mai letto nelle Scritture…? Questioni che i lettori della Parola non possono disattendere. Per poter accogliere la buona notizia che ogni pagina biblica presenta occorre essere buoni ascoltatori. In questo inizio … Continue reading XXVII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Da Vita Nostra a L’Arborense. Tanti direttori, tanti stili, un unico scopo.

Condividiamo un articolo a firma di mons. Antonino Zedda, vice direttore de L’Arborense scritto in occasione del cambio di Direzione del settimanale diocesano. Nell’articolo, racconta la storia del giornale negli ultimi trent’anni dipingendo alcuni tratti caratteristici dei direttori che si sono alternati alla guida de L’Arborense. Tanti nomi, tanti stili, un unico scopo. Ho iniziato a collaborare per il settimanale diocesano fin dagli inizi del … Continue reading Da Vita Nostra a L’Arborense. Tanti direttori, tanti stili, un unico scopo. »

29 settembre, festa degli Arcangeli. L’approfondimento attraverso i Gosos della tradizione sarda

Nella festa degli Arcangeli il componimento poetico a San Raffaele, guida e medicina dell’umanità

Il Martirologo Romano al 29 settembre ricorda: Festa dei Santi Michele, Raffaele e Gabriele, Arcangeli. Nel giorno della Dedicazione della Basilica intitolata a San Michele anticamente edificata a Roma al VI miglio della via Salaria, si celebrano insieme i tre arcangeli, di cui la Sacra Scrittura rivela le particolari missioni: giorno e notte essi servono Dio e, contemplando il suo volto, lo glorificano incessantemente. La … Continue reading 29 settembre, festa degli Arcangeli. L’approfondimento attraverso i Gosos della tradizione sarda »

Dal vangelo alla vita. Papini: da bestemmiatore ad annunciatore

Tre verbi reggono questo vangelo: ascoltare, pentirsi e cambiare. Non è mai troppo tardi per lavorare nella vigna del Signore perchè nonostante le nostre fragilità, Gesù è sempre pronto ad accoglierci. Meditare il vangelo, nell’ottica di queste tre parole, mi ha fatto subito pensare alla conversione di Giovanni Papini, chiamato ai suoi tempi la belva di Firenze proprio per la ferocia con cui attaccava Gesù … Continue reading Dal vangelo alla vita. Papini: da bestemmiatore ad annunciatore »

XXVI Domenica del Tempo Ordinario

Il figlio che dice e invece non fa è come un lupo vestito da agnello

Matteo riporta un brano completamente suo, che non ci viene tramandato dalle altre fonti evangeliche. Quindi, è materiale molto importante per caratterizzare il contesto tematico di questo anno liturgico che sta andando verso il suo termine. Matteo è eminentemente ebraico anche in questo contesto: il dire è importante, ma il fare lo conferma. Non può sussistere una parola che non sia confermata da un’azione, non … Continue reading XXVI Domenica del Tempo Ordinario »

Nostra Signora di Bonacatu. Vergine Santa Adumbrada.

Gosos. Alla tenera formella di N.S. di Bonacatu salgono affettuose lodi in sardo

Imagine istimada chi ancora cunservamos dogn’annu la veneramus accurrinde in custa contrada cherindela tramandada a sa zente benidora (strofa 14). I Gosos de Nostra Signora de Bonacatu, composti per la solenne incoronazione, ci parlano dell’effigie che da secoli protegge non solo il popolo bonarcadese, ma tutti i sardi. L’immagine di cui essi ci parlano è quella de sa Vergine Santa, adumbrada in su chelu, terra … Continue reading Nostra Signora di Bonacatu. Vergine Santa Adumbrada. »

15ma giornata nazionale per la tutela del Creato: sussidi e approfondimenti.

Vivere in questo mondo con sobrietà, con giustizia e con pietà (Tn 2,12). Per nuovi stili di vita. Condividiamo sulle pagine del nostro sito materiale formativo e informativo predisposto in occasione della 15a Giornata Nazionale per la Custodia del Creato. Messaggio dei vescovi Locandina Sussidio per la preghiera Tempo del creato PDF indicazioni pratiche Articoli: vaticannews.va: Mettiamo in pratica la Laudato si’ chiesacattolica.it: Per nuovi stili di vita … Continue reading 15ma giornata nazionale per la tutela del Creato: sussidi e approfondimenti. »

XXV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Il padrone della vigna esce in ogni ora del giorno.

Quale buona notizia ricevo dalla Parola di Dio di questa domenica? In che modo sono coinvolto dall’incontro con Gesù Cristo, parola definitiva del Padre? Si corre spesso il rischio di ricevere solo un comportamento etico da praticare, senza aver vissuto pienamente il momento dell’accoglienza della Parola. Ci muove una voce, uno sguardo, una chiamata, una parola d’amore che mette le ali. Se, da una parte, … Continue reading XXV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

15 settembre: Don Pino Puglisi, uno sguardo che perdona.

Quante volte mi capita di non capire le parole del Vangelo domenicale? Quante volte appaiono così lontane dalla quotidianità e difficili da attuare? Come posso viverle nella mia vita? Accanto alla riflessione sul Vangelo domenicale è interessante accostare pagine evangeliche concretamente vissute da alcuni fratelli e sorelle nella fede: dal vangelo alla vita. Domenica scorsa, XXIV del Tempo Ordinario, L’evangelista Matteo ci ha parlato del … Continue reading 15 settembre: Don Pino Puglisi, uno sguardo che perdona. »

XXIV Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola.

La reazione dispiaciuta nei confronti di colui che ha ricevuto la cancellazione di un grosso debito presenta il tema della cecità causata dall’ingratitudine.

Una vita soffocata da odio e rancore toglie ossigeno anche ai fratelli. L’itinerario tratteggiato dalla liturgia della Parola offre una chiave di lettura esplicita e chiara: perdonàti, se perdonanti. Concedere il perdono a chi ci ha offeso, a chi ha abusato della nostra fiducia, a chi ci ha oltraggiato è l’unica condizione senza la quale il perdono ricevuto a nostra volta diventa stridulo. È un … Continue reading XXIV Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola. »

Mons. Tiddia: una Chiesa che cambia.

Lo stato di salute della Chiesa sarda? È un momento difficile per i molti problemi di questo cambiamento d’epoca, le novità e la riorganizzazione delle diocesi. Le messe sui social? Vanno bene per gli ammalati, ma la Chiesa è essenzialmente una comunità che prega e che si riunisce per celebrare l’Eucarestia. Il Concilio Plenario Sardo dimenticato? Un delitto. Dalla casa con vista fin dentro il … Continue reading Mons. Tiddia: una Chiesa che cambia. »

Correzione fraterna: “Il chiacchiericcio è una malattia più brutta del covid”.

Non ha dubbi, Papa Francesco, nel condannare l’abitudine di parlar male delle persone. Il chiacchiericcio, il pettegolezzo sono come le bombe del terrorismo aveva detto nel marzo di tre anni fa. E incontrando la Curia romana, Natale 2014, aveva parlato delle chiacchiere come malattia grave “che inizia semplicemente, magari solo per fare due chiacchiere, e si impadronisce della persona facendola diventare ‘seminatrice di zizzania’ (come … Continue reading Correzione fraterna: “Il chiacchiericcio è una malattia più brutta del covid”. »

XXIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

La preghiera di Colletta propria dell’anno A di questa domenica recita: “… perché ci rendiamo sensibili alla sorte di ogni fratello secondo il comandamento dell’amore “. In questa invocazione si sintetizza il senso profondo della liturgia della Parola odierna: la carità verso il prossimo. Del brano evangelico, spesso denominato sulla correzione fraterna, sono state offerte diverse e divergenti interpretazioni: dalla legittimazione della scomunica all’utilità dell’allontanamento … Continue reading XXIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

La Domenica del Papa. Lo scandalo della croce.

Un profeta, un grande profeta come Elia, che era atteso, oppure il Battista, ucciso da Erode, o ancora Geremia, che profetizzava contro il tempio di Gerusalemme. Questa era l’opinione comune che accompagnava la presenza di Gesù. Matteo ci porta nei territori di Cesarea, la città fondata da Filippo, figlio di Erode, e dedicata a Cesare, venerato come divino. È qui che Gesù dialoga con Pietro … Continue reading La Domenica del Papa. Lo scandalo della croce. »

XXII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

In questa domenica del tempo ordinario potremmo individuare tre simboli importanti: il fuoco, l’acqua e il legno. Sono tre elementi cardine della vita quotidiana, poiché esprimono da una parte il desiderio della purificazione e dall’altra determinano il sostegno o lo spegnimento della fiamma (vita). Nella lettura del brano evangelico, centro e apice della liturgia della Parola, ritroviamo Pietro, che era stato protagonista del brano di … Continue reading XXII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

L’insegnamento di Agostino all’uomo contemporaneo

Il nuovo priore della Provincia Agostiniana d’Italia: "Agostino parla molto all'uomo di oggi"

“Padri della Chiesa sono giustamente chiamati quei santi che, con la forza di fede, la profondità e la ricchezza dei loro insegnamenti, nel corso dei primi secoli l’hanno rigenerata e grandemente incrementata”. Così scriveva Giovanni Paolo II nella Lettera apostolica Patres Ecclesiae. E tra i Padri della Chiesa è annoverato Sant’Agostino, vescovo di Ippona, che con il suo ministero pastorale e le sue opere ha … Continue reading L’insegnamento di Agostino all’uomo contemporaneo »

Distanziamento. Le parole di Mario Draghi e quelle della realtà.

Gli adulti e in particolare coloro che hanno responsabilità educative sono sollecitati ad aprire gli occhi su quanto sta avvenendo oggi nel cuore e nella mente delle nuove generazioni.

Una distanza insuperabile? “Questo è tempo di incertezza, di ansia, ma anche di riflessione, di azione comune. La strada si ritrova certamente e non siamo soli nella sua ricerca. Dobbiamo essere vicini ai giovani investendo nella loro preparazione. Solo allora, con la buona coscienza di chi assolve al proprio compito, potremo ricordare ai più giovani che il miglior modo per ritrovare la direzione del presente … Continue reading Distanziamento. Le parole di Mario Draghi e quelle della realtà. »

Papa Francesco. Non si usa il nome di Dio per terrorizzare la gente.

In un tweet il Papa parla della Giornata Onu per le persone colpite a causa del proprio credo e chiede “a tutti di cessare di strumentalizzare le religioni per incitare all’odio, alla violenza, all’estremismo e al fanatismo cieco”

Dio non ha bisogno di essere difeso da nessuno e non vuole che il Suo nome venga usato per terrorizzare la gente. Chiedo a tutti di cessare di strumentalizzare le religioni per incitare all’odio, alla violenza, all’estremismo e al fanatismo cieco. #FratellanzaUmana L’hastag #FratellanzaUmana chiude il tweet di Papa Francesco e la memoria vola alla sera di Abu Dhabi del febbraio 2019, a una firma … Continue reading Papa Francesco. Non si usa il nome di Dio per terrorizzare la gente. »

XXI Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

La liturgia della XXI domenica del Tempo Ordinario ci immette nella logica del mistero della chiamata dell’uomo da parte di Dio. Non si tratta, in prima battuta di un ruolo o un’autorità, quanto della pienezza dell’esistenza umana. In primo luogo, riconoscere chi si è, per poi assumere la dinamica di essere per . I due movimenti non sono scollegati o giustapposti, ma si richiamano a … Continue reading XXI Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

XX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Dopo aver celebrato la solennità dell’assunzione di Maria Vergine, la liturgia domenicale ci propone tre letture che si soffermano sugli stranieri. Non si tratta né di migranti né di emigrati, ma di coloro che non fanno parte del Popolo eletto. Per Israele Dio era legato all’etnia, alla religiosità, all’appartenenza sociale e politica. In altre parole, l’elezione del Popolo da parte di Dio si era trasformata … Continue reading XX Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

15 Agosto: il Mistero dell’Assunzione della B.V. Maria.

La festa dell’Assunzione di Maria Vergine in cielo, in anima e corpo, che celebriamo nel cuore dell’estate, pur in questo contesto di pandemia e di rinnovati distanziamenti, porta nella nostra vita una luce e una speranza che provengono direttamente dal mistero della Pasqua del Signore Gesù. Uno dei testi che pregheremo nella solenne Liturgia è il Prefazio di questa Messa: esso ci aiuta a entrare … Continue reading 15 Agosto: il Mistero dell’Assunzione della B.V. Maria. »

Solennità Assunzione B.V. Maria: l’approfondimento della Parola

“Questo sarà il luogo del mio riposo, qui ricorderò perché l’ho desiderato”.  Il Salmo della liturgia odierna ci aiuta a comprendere meglio la natura di questa solennità: la Vergine Maria è divenuta sede del Verbo Incarnato. Non si tratta solamente di una affermazione dottrinale, ma è la realtà stessa della missione del Figlio: far conoscere agli uomini il volto del Padre. La relazione che passa … Continue reading Solennità Assunzione B.V. Maria: l’approfondimento della Parola »

Santa Chiara: dalla Clausura un messaggio che apre a nuove speranze.

“Benedetto sei tu, Signore, che mi hai creata“. Sono le ultime parole di Santa Chiara morente. Era l’11 Agosto 1253: la Madre Chiara, segnata dalla malattia, celebrava insieme alle Povere Dame di San Damiano il Beato Transito da questo mondo al Padre, circondata dall’affetto premuroso delle sorelle e confortata dalla visita del Papa Innocenzo IV, il quale approvò la sua Regola pochi giorni prima della morte … Continue reading Santa Chiara: dalla Clausura un messaggio che apre a nuove speranze. »

Pubblicate dal Dicastero nuove note dottrinali sul Sacramento del Battesimo.

Recentemente la Congregazione per la Dottrina della Fede ha trattato alcuni casi di amministrazione del sacramento del Battesimo nei quali è stata arbitrariamente modificata la formula sacramentale stabilita dalla Chiesa nei libri liturgici. Per tale motivo, il Dicastero ha preparato “Risposte a quesiti proposti”, con relativa “Nota dottrinale” che ne spiega il contenuto, per richiamare la dottrina circa la validità dei sacramenti connessa alla forma … Continue reading Pubblicate dal Dicastero nuove note dottrinali sul Sacramento del Battesimo. »

XIX Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola.

La sua salvezza è vicino a chi lo teme, perché la sua gloria abiti la nostra terra. Così il salmo responsoriale ci fa rispondere alla prima lettura e ci introduce al vangelo. Una speranza che non osa solamente guardare al futuro con positività e apertura di cuore, ma che traspira di certezza nell’intervento del Signore. L’intero salmo è intessuto di slancio di fede nei confronti … Continue reading XIX Domenica del Tempo Ordinario: l’approfondimento della Parola. »

Il Papa ai giovani: “Oltre la cultura del Provvisorio”.

Condividiamo sulle pagine del nostro sito la versione italiana del messaggio che Papa Francesco ha inviato ai giovani riuniti nel loro incontro annuale a Medjugorie e che è stato letto durante la veglia serale di sabato 1 agosto 2020. Carissimi! L’incontro annuale dei giovani a Medjugorje è un tempo ricco di preghiera, di catechesi, di fraternità. Esso offre a tutti voi la possibilità di incontrare … Continue reading Il Papa ai giovani: “Oltre la cultura del Provvisorio”. »

Vatican News. All’interno del sito una sezione speciale “Oltre la Crisi”.

Segnaliamo sulle nostre pagine una sezione speciale che Vatican News dedica sul suo sito al Covid -19 e a tutto ciò che ancora sconvolge la quotidianità. Si intitola “oltre la crisi” e ogni giorno pubblica una raccolta di notizie da tutto il mondo intrecciate al lavoro della Commissione Vaticana Covid-19 che attualmente coordina cinque gruppi di lavoro: agire adesso per il futuro; guardare al futuro … Continue reading Vatican News. All’interno del sito una sezione speciale “Oltre la Crisi”. »

2 Agosto: Festa di Santa Maria degli Angeli e del Perdono di Assisi.

Si celebra il 2 Agosto la festa di Santa Maria degli Angeli. La festa è resa più importante e significativa grazie al fatto che ad essa è legato il “Perdono di Assisi” o Indulgenza della Porziuncola, e che da otto secoli converge verso la chiesetta della Porziuncola, dentro la Basilica di Santa Maria degli Angeli, ai piedi di Assisi, milioni di pellegrini desiderosi di varcare … Continue reading 2 Agosto: Festa di Santa Maria degli Angeli e del Perdono di Assisi. »

La conversione pastorale della comunità parrocchiale. Disponibile il testo del documento.

La Congregazione per il Clero ha reso noto i giorni scorsi l’Istruzione “La conversione pastorale della comunità parrocchiale al servizio della missione evangelizzatrice della Chiesa”, promulgata il 29 giugno 2020. Il documento tratta il tema della cura pastorale delle comunità parrocchiali, dei diversi ministeri clericali e laicali, nel segno di una maggiore corresponsabilità di tutti i battezzati. Il testo, fondamentalmente, ricorda che “nella Chiesa c’è posto … Continue reading La conversione pastorale della comunità parrocchiale. Disponibile il testo del documento. »

Mons. Russo: Siate testimoni della speranza che scaturisce dal cuore innamorato di Dio

Si è tenuto il 18 luglio l’incontro Le realtà ecclesiali, segno di speranza, promosso in streaming dalla Consulta delle aggregazioni laicali (Cnal) a cui ha partecipato mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei. L’appuntamento è stato l’occasione per il laicato cattolico di interrogarsi, in una prospettiva di futuro, sul modo di essere Chiesa in tempo di pandemia, nella consapevolezza che solo attraverso una sinodalità concretamente … Continue reading Mons. Russo: Siate testimoni della speranza che scaturisce dal cuore innamorato di Dio »

Festa dei Santi Anna e Gioacchino. L’approfondimento coi Gosos.

Gosos. I componimenti per Anna e Gioacchino cantano le lodi della Vergine Maria.

Fizza de Joacchinu e de Anna. Alla data del 26 luglio il Martirologio Romano ricorda la Memoria dei santi Gioacchino e Anna, genitori dell’Immacolata Vergine Maria Madre di Dio, i cui nomi sono conservati da antica tradizione cristiana. Potremmo pensare di trovare un loro riferimento nella Sacra Scrittura, magari in una delle due genealogie dei vangeli (Mt 1,1-17; Lc3,23-38), invece il riferimento più antico si … Continue reading Festa dei Santi Anna e Gioacchino. L’approfondimento coi Gosos. »

XVII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Un Regno pieno di luce e di vita, prezioso e positivo, antico e sempre nuovo.

Il discorso in parabole del vangelo secondo Matteo, ascoltato nelle scorse due domeniche, si conclude nel passo evangelico della XVII domenica del Tempo Ordinario, con le tre brevi parabole del tesoro nascosto, della perla preziosa e della rete colma di pesci. Con queste immagini Gesù descrive ancora i misteri del Regno dei cieli, cioè della presenza sovrana e salvifica di Dio nella storia, che lui … Continue reading XVII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Liturgia. Il distanziamento rischia di mortificare i riti.

Che la pandemia sia stata un peso opprimente in tutti gli strati sociali e in tutte le attività umane, è ormai un dato assodato. Per circa tre mesi le comunità parrocchiali non si sono potute riunire; le celebrazioni che, almeno negli ultimi 50 anni, caratterizzavano la Quaresima, la Pasqua e la Pentecoste non si sono potute tenere; i parroci hanno, di solito, celebrato da soli … Continue reading Liturgia. Il distanziamento rischia di mortificare i riti. »

XVI Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Il Regno dei cieli si sviluppa in modo discreto e talvolta anche invisibile.

Nella XVI domenica del Tempo Ordinario ascoltiamo ancora il discorso in parabole al capitolo13 di Matteo, cioè le parabole del grano e della zizzania, del granello di senape e del lievito. La parabola è un modo assai efficace per esprimere l’ineffabile, ciò che ci supera. Il regno dei cieli è la stessa presenza salvifica di Dio nella storia, che Gesù porta a pienezza. Usando immagini … Continue reading XVI Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Festa di San Benedetto. La sua figura rivisitata attraverso i Gosos

Gosos. San Benedetto da Norcia, padre del monachesimo occidentale è venerato anche in Sardegna.

Cun perfecta paciencia. Legifer prudens, venerande doctor, qui nites celsis meritis per orbem, de nuo comple, Benedicte, mundum lumine Christi (Legislatore prudente, Dottore venerando, che risplendi dovunque per meriti sublimi, riempi, o Benedetto, nuovamente il mondo della luce di Cristo). L’inno delle lodi mattutine, secondo il proprio dell’Ordine benedettino, in pochi versi, compendia un pilastro del cristianesimo occidentale, se vogliamo, il fondatore della Cattolicità Europea: … Continue reading Festa di San Benedetto. La sua figura rivisitata attraverso i Gosos »

XV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

La quindicesima domenica del Tempo Ordinario, presenta il Vangelo secondo Matteo con questi riferimenti: Mt 13, 1-23 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. A chi si rivolgono e come ascoltare la Parola di Dio e l’annuncio del Regno? Su questo tema ci illumina la pagina evangelica della XV domenica del Tempo Ordinario: è l’inizio del … Continue reading XV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

Chiesa. Riscopriamo la sinodalità.

Sul n. 12 di Regno Attualità mons. Mariano Crociata, vescovo di Latina e già segretario generale della Cei negli anni 2008-2013, riflette in modo approfondito e lucido sulla situazione e sulla missione pastorale della Chiesa nella società attuale e sul ministero del vescovo e dei presbiteri oggi, in un contesto religioso e sociale che sta rapidamente cambiando (anche il coronavirus ha fatto e fa la … Continue reading Chiesa. Riscopriamo la sinodalità. »

Seminario Regionale Sardo. Capaci di immergersi nel mondo.

Germogliano, crescono e si preparano a mettersi a servizio del Vangelo: ecco i nostri futuri preti.

Il più giovane ha 19 anni il più anziano 56. In questi estremi anagrafici il volto del Seminario regionale. Alle pendici del colle cagliaritano di San Michele, dove dalla fine degli anni ’70 vivono, si formano e imparano il mestiere i futuri sacerdoti, si può leggere a grandi linee il volto del clero isolano dei prossimi decenni: sarà anagraficamente maturo. Dei prossimi teologi candidati, nel … Continue reading Seminario Regionale Sardo. Capaci di immergersi nel mondo. »

XIV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Il discepolato vero e autentico consiste nell’andare verso Gesù.

La quattordicesima domenica del Tempo Ordinario, presenta il Vangelo secondo Matteo con questi riferimenti: Mt 11, 25-30 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. La pagina evangelica della XIV Domenica del Tempo Ordinario ci offre il breve discorso di Gesù del capitolo 11 del Vangelo secondo Matteo, tra il discorso missionario e quello in parabole. … Continue reading XIV Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

I Gosos. Pedru principe santu.

Gosos. In molti paesi i festeggiamenti per il pescatore sono solenni.

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. Pedru principe santu. Finissimu diamante de celeste fortalesa Pedra in fundamentu istesa de sa eclesia militante.  Sa torrada dei Gosos de su principe de sos Apostolos Santu Pedru, et Santu … Continue reading I Gosos. Pedru principe santu. »

XIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Non rinunciamo all’amore della famiglia, ma le anteponiamo l’amore per Cristo.

La tredicesima domenica del Tempo Ordinario, presenta il Vangelo secondo Matteo con questi riferimenti: Mt 10, 37-42 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. La sezione conclusiva del discorso missionario del Capitolo 10 di Matteo, che leggiamo nella tredicesima domenica del Tempo Ordinario, affronta i temi della radicalità del discepolato e dell’accoglienza in seno alla … Continue reading XIII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

San Giovanni Battista: il luogo della sepoltura.

La pagina evangelica che narra il martirio del precursore di Cristo non contiene alcun elemento che porti verso il luogo della sepoltura: numerose tradizioni ci offrono qualche indizio

Gli esegeti si sono chiesti se Giovanni, durante la sua vita, avesse fatto parte della comunità degli Esseni di Qumran. Egli aveva vissuto in quei dintorni. Il Battista invitava ad immergersi nell’acqua. Eppure, le differenze sono considerevoli: a Qumran, i bagni erano quotidiani, mentre il battesimo di Giovanni era dato una sola volta come battesimo di conversione per il perdono dei peccati. Tra gli Esseni, … Continue reading San Giovanni Battista: il luogo della sepoltura. »

Gosos. San Giovanni: su majore Propheta soberanu

Gosos. Il 24 giugno la Chiesa celebra la Natività di Giovanni il Battista.

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. Su majore Propheta soberanu Giovanni è il suo nome. Tutti furono meravigliati. (Lc 1,63). Giovanni, figlio di Zaccaria, (Lc 3,2), uomo mandato da Dio (Gv 1,6), voce di uno che … Continue reading Gosos. San Giovanni: su majore Propheta soberanu »

XII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola.

Non paura e scoraggiamento, ma fiducia piena e gioia grande.

La dodicesima domenica del Tempo Ordinario, presenta il Vangelo secondo Matteo con questi riferimenti: Mt 10, 26-33 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Non abbiate paura! Quest’invito di Gesù è ripetuto tre volte nella pagina evangelica della XII domenica del Tempo Ordinario. La paura è un sentimento umano normale ed è come un campanello d’allarme: … Continue reading XII Domenica del Tempo Ordinario. L’approfondimento della Parola. »

CES. La fede e il futuro del nostro popolo nel tempo della prova.

Il messaggio dei vescovi della Sardegna al termine della concelebrazione nella Basilica di Bonaria.

Consolate, consolate il mio popolo… (Isaia 40,1). Come vescovi della Sardegna, in questa stagione della nostra storia inedita e drammatica, che continua a chiedere a tutti – anche in presenza di confortanti segnali di attenuazione dell’epidemia – gesti di responsabilità per la tutela della nostra salute, desideriamo far sentire la nostra voce – concorde e solidale con le nostre Chiese – per interpretare e accompagnare … Continue reading CES. La fede e il futuro del nostro popolo nel tempo della prova. »

Solennità del Corpus Domini. L’approfondimento della Parola.

Mangiare e bere perché rimanga sempre con noi.

La domenica dedicata al Corpus Domini, il Santissimo Corpo e Sangue del Signore, presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 6, 51-58 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Nella solennità del Corpus Domini siamo inviatati ad assimilare il Pane della Vita, che ci è annunciato nel capitolo VI del vangelo di Giovanni. Tutto … Continue reading Solennità del Corpus Domini. L’approfondimento della Parola. »

Gosos. S’infinida caridade celeste.

Gosos. Espressioni di altissima teologia sono spesso confluite nelle laudes e negli inni sardi.

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. S’infinita caridade celeste La Chiesa ha celebrato il mistero fondamentale per la fede dei cristiani: la Santissima Trinità. Mistero d’amore circolare, come scriveva San Bernardo di Chiaravalle: Il Padre dà … Continue reading Gosos. S’infinida caridade celeste. »

Ss. Trinità. L’approfondimento della Parola.

Ss. trinità: misteriosa relazione reciproca d’Amore.

07 giugno 2020: Santissima Trinità. La Domenica dedicata alla Santissima Trinità, presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 3, 16-18 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. La fede cristiana ci insegna che Dio è uno in tre persone uguali e distinte, Viventi nell’eternità in una misteriosa relazione reciproca di amore: il Padre, … Continue reading Ss. Trinità. L’approfondimento della Parola. »

I Gosos. Seis porta de su xelu.

Gosos. Il titolo mariano del Buon Cammino si è diffuso in Oriente e in Occidente.

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. Seis porta de su xelu Attendei nos piedosa, Maria de Bonu Camminu, questa invocazione così familiare, conclude sa torrada dei gosos a Nostra Signora de su Bonu Camminu. Questo titolo … Continue reading I Gosos. Seis porta de su xelu. »

Approfondimento biblico. La Pentecoste e il Cenacolo conteso.

Studi biblici. L’archeologia e l’analisi dei testi permettono l’identificazione precisa?

In origine la pentecoste era una festa agricola: segnava l’inizio della mietitura. Il popolo ebraico la celebrava cinquanta giorni dopo la Pasqua. Nella religiosità ebraica divenne il giorno della celebrazione del dono della Legge di Mosè e al popolo sul Sinai. Gli Atti degli Apostoli narrano che proprio nel giorno di quella festa, cinquanta giorni dopo la risurrezione di Gesù, avvenne la discesa dello Spirito Santo … Continue reading Approfondimento biblico. La Pentecoste e il Cenacolo conteso. »

Pentecoste. L’approfondimento della Parola.

Amore, perdono e unità: il respiro del Signore Risorto riempie la Chiesa.

31 maggio 2020: Pentecoste. La Domenica di Pentecoste, presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 20, 19-23 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. La Pentecoste è inseparabile dalla Pasqua: lo Spirito è già stato tutto effuso nel respiro di Gesù innalzato in croce. Se Luca negli Atti degli Apostoli dilata questa esperienza … Continue reading Pentecoste. L’approfondimento della Parola. »

I Gosos. Cun trassa miraculosa.

Gosos. Madonna d’Itria: anche nella nostra Arcidiocesi la venerazione per questo titolo è largamente diffusa.

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. Cun trassa miraculosa “Maria è la stella del mattino perchè annunzia il sole. Non brilla di luce propria, per se stessa; splende in lei però il riflesso del suo e … Continue reading I Gosos. Cun trassa miraculosa. »

Le catechesi dell’arcivescovo: riaprire il cuore e la mente.

La riflessione dell'Arcivescovo all'avvio della nuova fase da Coronavirus.

Riflessione dell’Arcivescovo in questa “nuova fase” del tempo di emergenza sanitaria: riaprire il cuore e la mente.   Da qualche giorno ci troviamo nella fase 2. Attraverso il dialogo e la necessaria dialettica, si sono chiariti i malintesi tra la ricerca del bene comune – la salute per tutti – e il rispetto del diritto a manifestare e celebrare la propria fede. Le chiese in … Continue reading Le catechesi dell’arcivescovo: riaprire il cuore e la mente. »

Ascensione del Signore. L’Approfondimento della Parola.

Dal monte Gesù ascende al cielo e invia i discepoli in tutta la terra.

24 maggio 2020: festa dell’Ascensione. La Domenica dedicata all’Ascensione del Signore, presenta il Vangelo secondo Matteo con questi riferimenti: Mt 28, 16-20 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Per l’Ascensione del Signore, prima domenica dalla ripresa delle celebrazioni, si proclamano i versetti conclusivi del vangelo secondo Matteo, che narrano l’incontro di Gesù risorto con … Continue reading Ascensione del Signore. L’Approfondimento della Parola. »

L’Ascensione: non partenza ma permanenza!

ABC… della Liturgia. Spunti di riflessione e qualche consiglio per le nostre assemblee.

Credo che non sia solo molto suggestivo ma anche assai significativo, che la ripresa delle celebrazioni comunitarie coincida con la festa dell’Ascensione di Gesù in cielo. In questo giorno, che splende per la cifra memoriale del ritorno di Gesù alla casa del Padre, le comunità parrocchiali sono chiamate a vivere il ritorno delle assemblee nelle nostre chiese: dalle case alle chiese! Questo memoriale, una festa … Continue reading L’Ascensione: non partenza ma permanenza! »

I gosos. Reina sa plus poderosa, Filla de su Babbu Eternu.

Gosos. La venerazione della Madonna di Lluc da Maiorca a Gergei

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. Reina sa plus poderosa, Filla de su Babbu Eternu Sentiamo spesso parlare dell’insularità della Sardegna e dei suoi legami con altre isole del Mediterraneo. Vorrei segnalare un luogo legato alla Santa … Continue reading I gosos. Reina sa plus poderosa, Filla de su Babbu Eternu. »

I Gosos. Michei, Arcangelu Santu.

Gosos. 8 maggio: Silì fa memoria delle apparizione di San Michele Arcangelo

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. Michei, Arcangelu Santu. Una festa di San Michele diversa, quest’anno. Non ci siamo ritrovati in chiesetta per la novena a cantare le Lodi per l’Arcangelo. Non siamo andati sul Monte … Continue reading I Gosos. Michei, Arcangelu Santu. »

VI Domenica di Pasqua: l’approfondimento della Parola

Realizzare pienamente i comandamenti per amare in profondità Dio e il prossimo

17 maggio 2020. La VI Domenica di Pasqua presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 14, 15-21 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. La sesta domenica di Pasqua si proclama ancora dal vangelo di Giovanni parte del discorso di addio di Gesù. L’ascoltiamo come parola viva rivolta al nostro oggi di credenti che … Continue reading VI Domenica di Pasqua: l’approfondimento della Parola »

V Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola.

Anche se percorro una via insicura, non ho paura perché Tu mi guidi.

10 maggio 2020. La V Domenica di Pasqua presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 14, 1-12 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Nel racconto giovanneo dell’Ultima Cena, quando Giuda lascia il cenacolo, Gesù rivolge ai suoi discepoli il suo discorso di addio, di cui si proclama la prima parte nella V … Continue reading V Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola. »

Intervista ad Antonio Spadaro. Frontiere che si ascoltano.

Il dialogo con la Cina e il messaggio di Papa Francesco. Intervista al direttore de La Civiltà Cattolica.

Michele Spanu, responsabile dell’ufficio regionale per le comunicazioni sociali della CES, la Conferenza Episcopale Sarda, ha intervistato Antonio Spadaro, gesuita, giornalista, teologo e attuale direttore della rivista “La Civilità Cattolica”.  Ne riportiamo il testo integrale, pubblicato anche sulle pagine de L’Arborense, per condividerlo in questo spazio di approfondimento del nostro sito. Frontiere che si ascoltano. Antonio Spadaro: nel 2017 la Civiltà Cattolica usciva già in … Continue reading Intervista ad Antonio Spadaro. Frontiere che si ascoltano. »

I Gosos. Religiosu e animosu, presoneri volontariu.

I Gosos in onore della Madonna, Nostra Signora della Mercede.

Prosegue sul nostro sito il percorso di approfondimento liturgico fatto attraverso la lettura dei Gosos a cura di Giovanni Licheri e pubblicato sulle pagine de L’arborense. In fondo all’articolo, in allegato, tutte le pubblicazioni precedenti. Religiosu e animosu, presoneri volontariu. Il ricordo di Nostra Signora di Bonaria ci ha preparato a vivere il mese di maggio, in cui, nei templi e fra le pareti domestiche, … Continue reading I Gosos. Religiosu e animosu, presoneri volontariu. »

Maggio: un mese pasquale e mariano.

Spunti di riflessione e qualche consiglio per le nostre assemblee.

Condividiamo sul nostro sito, un approfondimento a cura di Antonino Zedda, vicedirettore de L’Arborense sul tema “Mese di maggio: un mese pasquale e mariano”. Il primo maggio 2020, su invito della CEi, tutte le comunità diocesane e parrocchiali d’Italia, si sono date appuntamento nel Santuario di Caravaggio, caro alla devozione dei lombardi. Questa bella Basilica è stata scelta dalla Cei perché sorge in provincia di … Continue reading Maggio: un mese pasquale e mariano. »

Le catechesi dell’Arcivescovo: il magistero della realtà.

Dicono che non sarà più come prima. Forse sarà vero. Ma potrebbe anche non essere così.

Riflessione dell’Arcivescovo Roberto in tempo di pandemia: Il magistero della realtà. Nello sviluppo della persona umana uno degli snodi cruciali è il passaggio dal mondo dei desideri a quello della realtà. Il bambino inizia a comprendere che non basta volere, esigere, pretendere, ma esiste un limite che si chiama realtà e che si situa di fronte a lui e ai suoi desideri con dei sì … Continue reading Le catechesi dell’Arcivescovo: il magistero della realtà. »

Coronavirus e Chiesa. L’Avvenire rivela le prime ipotesi di riapertura.

Il quotidiano cattolico riporta un'intervista al Cardinal Bassetti.

Condividiamo sul nostro sito un articolo di Mimmo Muolo, giornalista del quotidiano Avvenire, scritto e pubblicato sabato 2 maggio 2020 a commento del comunicato CEI diramato a riguardo delle trattative tra Governo e Chiesa Italiana per le nuove disposizioni in termini di Liturgia e Celebrazioni. di Mimmo Muolo, Avvenire del 2 maggio 2020 I fedeli potranno tornare a Messa di persona. Probabilmente entro la fine … Continue reading Coronavirus e Chiesa. L’Avvenire rivela le prime ipotesi di riapertura. »

IV Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola.

3 maggio 2020. La IV Domenica di Pasqua presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 10, 1-10 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. La Pasqua di Gesù è il culmine della rivelazione di Dio e di tutta la storia. Perciò il cristiano non solo legge la Scrittura, ma – come è apparso chiaro … Continue reading IV Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola. »

I Gosos. Madonna di Bonaria, un Arca po fai dimora

Continuano gli approfondimenti sui gosos della tradizione sarda.

Il 13 settembre 1907 il papa San Pio X considerando specialmente l’affetto esimio dell’avita divozione dei popoli dell’Isola di Sardegna verso il principale loro Santuario di Bonaria, colla sua suprema autorità dichiarò ed elesse a speciale patrona di tutta la Sardegna presso Dio la Beatissima Vergine Madre di Dio, sotto il titolo di Bonaria, con tutti i privilegi ed onori, che di diritto competono agli … Continue reading I Gosos. Madonna di Bonaria, un Arca po fai dimora »

Coronavirus, fase2, don Maffeis: la Chiesa vuole il dialogo col governo.

All’indomani del comunicato con il quale la Conferenza Episcopale Italiana ha espresso ufficialmente la sua delusione verso una prima fase di ripartenza post emergenziale che non ha dato il via libera alla celebrazione delle messe con concorso di popolo, si sono susseguite tra i media e i social molteplici riflessioni. Tra le tante, riportiamo sul nostro sito alcune considerazioni espresse da don Ivan Maffeis, sottosegretario … Continue reading Coronavirus, fase2, don Maffeis: la Chiesa vuole il dialogo col governo. »

III Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola.

Emmaus ci ricorda l’importanza della domenica e dell’Eucaristia. Ma allora come possiamo pensare di incontrare veramente il Risorto nel tempo del distanziamento sociale?

26 aprile 2020. La III Domenica di Pasqua presenta il Vangelo secondo Luca con questi riferimenti: LC 24, 13-35 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Nella terza Domenica di Pasqua leggiamo il racconto lucano dei discepoli di Emmaus. Innegabilmente, nel tempo del digiuno rituale, il contesto storico-ecclesiale che soggiace a questa pagina può provocarci … Continue reading III Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola. »

I Gosos. Avvisa a frade meos.

Gosos. Maria di Magdala è la prima a ricevere il buon annuncio della risurrezione

Il commento ai Gosos della Domenica in albis, prosegue quello iniziato nell’approfondimento del numero scorso, attraverso l’attualizzazione patristica e sulla spiritualità della Misericordia voluta da san Giovanni Paolo II. Poi Gesù: In figura de ortulanu apparit a Maddalena, chi de angustias fit piena mustrende corpus umanu (strofa 6). Qui l’autore dei gosos torna alla narrazione evangelica, seguendo il vangelo di Giovanni al capitolo 20. Alla … Continue reading I Gosos. Avvisa a frade meos. »

Liturgia in tempo di Pandemia. Una chiesa senza Sacramenti?

Una Chiesa senza Sacramenti? Solo qualche giorno fa, Papa Francesco che, in questo lungo tempo Covid 19, è stato capace di compiere gesti profetici e drammatici, ha esortato il Popolo santo di Dio (e con esso i Pastori, vescovi o preti che siano), a non cadere nella tentazione di abituarci a questo clima pandemico che rimane straordinario, non è normale – sottolinea Papa Francesco- che … Continue reading Liturgia in tempo di Pandemia. Una chiesa senza Sacramenti? »

Comunicare e Celebrare. Dal virtuale al reale: la differenza si sente.

Dal virtuale al reale: la differenza si sente. Streaming, dirette televisive, condivisioni social. in queste ultime settimane – e soprattutto nei giorni del Triduo Pasquale – la liturgia, fonte e culmine della vita della Chiesa, si è confrontata a tu per tu con i più moderni sistemi di comunicazione. È stato un rapporto fecondo che ha permesso, a migliaia di fedeli in tutta l’Isola, di partecipare … Continue reading Comunicare e Celebrare. Dal virtuale al reale: la differenza si sente. »

II Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola.

Se ci sei tu tutto andrà bene non per illusione, ma perché nulla è perduto.

19 aprile 2020. La II Domenica di Pasqua presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: GV 20, 19-31 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico.   Nel passo evangelico della II Domenica di Pasqua, Giovanni ci racconta l’incontro di Gesù coi discepoli chiusi nel Cenacolo, in due quadri: il giorno della risurrezione, il primo della … Continue reading II Domenica di Pasqua. L’approfondimento della Parola. »

I gosos. Si cantent innos de gloria.

Gosos. I versi poetici della religiosità isolana sono intrisi di fede anche per il presente.

Regina coeli laetare… con le parole dell’antifona mariana, usata nel tempo pasquale, iniziano i Gosos a Gesus resuscitadu. Perché la Regina del cielo deve gioire? Quia cuns’umanu isplendore raiat oe triunfadore. È il trionfo di Cristo, come ci ricorda il tropario bizantino della Pasqua: Cristo è risuscitato dai morti. Con la sua morte ha vinto la morte, ai morti ha dato la vita. I gosos raccontano … Continue reading I gosos. Si cantent innos de gloria. »

L’informazione. “Nulla sarà come prima”.

A cura di Vania De Luca, Presidente nazionale UCS

“Oggi vorrei che pregassimo per tutti coloro che lavorano nei media, che lavorano per comunicare, oggi, perché la gente non si trovi tanto isolata; per l’educazione dei bambini, per l’informazione, per aiutare a sopportare questo tempo di chiusura”. La giornata di Papa Francesco inizia con la celebrazione eucaristica a Santa Marta, alle 7, seguita in diretta streaming o televisiva da tante persone chiuse in questi … Continue reading L’informazione. “Nulla sarà come prima”. »

Presbiteri: quando la distanza aguzza l’ingegno pastorale.

Il Qoelet ci ricorda che c’è un tempo per abbracciarsi e un tempo per astenersi dagli abbracci. E non di meno, al tempo del Covid-19, un  numero notevole di sacerdoti deve aver pensato che dinanzi a una chiesa vuota per l’assenza forzata dei fedeli, occorreva reagire in qualche modo. La risposta è stata molteplice: non è mancato chi, pur potendo celebrare, ha optato per non … Continue reading Presbiteri: quando la distanza aguzza l’ingegno pastorale. »

Catechesi dell’Arcivescovo. Chiesa di pietre. Chiesa di persone.

L’Arcivescovo incoraggia e sostiene l’impegno di ciascuno.

Carissimi, pace e bene! In queste ultime settimane, come molti di voi, sono stato costretto, dalla drammatica situazione che stiamo vivendo, ad annullare incontri con le comunità cristiane, celebrazioni, momenti di formazione e preghiera, visite all’ospedale e ai malati. Manca a me come a tutti voi la dimensione relazionale e la presenza fisica, con la quale normalmente comunichiamo ed esprimiamo vicinanza, amicizia, interesse, affetto. Questo … Continue reading Catechesi dell’Arcivescovo. Chiesa di pietre. Chiesa di persone. »

I gosos. Oe cun gala cust’intrada. Chenabura cun sa Rughe a pala.

Gosos. La nostra tradizione canora e religiosa ci ha riservato versi densi di fede e significato.

Cun zelante fervore clamat su Re Davide: sas portas aberide pro ch’intrat su Segnore. Con questa torrada ci pare di vedere la scena raccontata nel Secondo Libro di Samuele, quando l’arca del Signore viene trasportata dalla casa di Obed – Edom nella città di Davide. In quest’occasione Davide danzava con tutte le forze davanti al Signore. […] Così Davide e tutta la casa d’Israele trasportavano l’arca … Continue reading I gosos. Oe cun gala cust’intrada. Chenabura cun sa Rughe a pala. »

Pasqua di Resurrezione. L’approfondimento della Parola.

L’annuncio della risurrezione è il nucleo della nostra fede.

12 aprile 2020. La Domenica di Pasqua presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: GV 20, 1-9 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Leggendo il vangelo ci sembra di rivivere la stessa gioiosa esperienza dei primi discepoli e di passare con loro dalla tristezza della passione e morte di Gesù alla gioia della … Continue reading Pasqua di Resurrezione. L’approfondimento della Parola. »

Domenica delle Palme. L’approfondimento della Parola.

Entriamo con fede da veri discepoli nel cuore palpitante dell’Anno Liturgico.

5 aprile 2020. La Domenica delle Palme presenta il Vangelo secondo Matteo con questi riferimenti: Mt 26,14- 27,66 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. La domenica delle Palme è la porta di ingresso che ci introduce in un ambiente austero e solenne, carico di segni e ricco di tesori: la Settimana santa, cuore dell’annoliturgico. … Continue reading Domenica delle Palme. L’approfondimento della Parola. »

I Gosos della Quaresima: portat oscuru velu.

Gosos. La V domenica di Quaresima detta di Passione poneva il segno della velatio Crucis

Il titolo che introduce i gosos di questa giornata è Dominiga de Passione. Prima della riforma liturgica del Concilio Vaticano II, l’arco temporale della Quaresima comprendeva, nel suo termine, il Tempo di Passione che andava dai Primi Vespri della I Domenica di Passione fino alla Messa della Vigilia pasquale esclusa (Missale Romanum 1962, Rubricæ Generales 74b). Durante il sabato che precedeva questa domenica, si procedeva … Continue reading I Gosos della Quaresima: portat oscuru velu. »

V Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola.

Con l'approfondimento anche la GUIDA CEI per pregare in famiglia.

29 marzo 2020. La Quinta domenica di Quaresima presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 11,1-45 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Ecco uno dei testi più commoventi del vangelo. Si tratta del l’ultimo grande segno compiuto daGesù, dopo il quale i sommi sacerdoti decisero di farlo morire. Siamo di fronte a … Continue reading V Domenica di Quaresima. L’approfondimento della Parola. »

I Gosos della Quaresima: in sa rughe pro nois.

Gosos. Dalle espressioni poetiche emergono sentimenti e verità profondamente evangeliche.

Nei gosos per Sa Quarta Dominiga de Caresima, l’autore del XVIII secolo tratta, in maniera più approfondita che nelle altre setti- mane, il tema della morte in croce di Gesù per i peccati degli uomini. L’argomento della croce non è di facile comprensione, anzi come scrive San Paolo: La parola della croce, infatti, è stoltezza per quelli cha vanno in perdizione, ma per quelli che … Continue reading I Gosos della Quaresima: in sa rughe pro nois. »

A.B.C della Liturgia: approfondimenti sul nostro modo di vivere le celebrazioni.

Proponiamo come approfondimento liturgico un percorso all’interno di tutta una serie di articoli a cura di Mons. Antonino Zedda, attuale parroco nella parrocchia di San Giuseppe in Oristano e vice direttore de L’arborense, e che ha voluto condividere tutta la sua esperienza di cerimoniere che vive da venticinque anni. Gli articoli, tutti pubblicati sul nostro settimanale diocesano L’Arborense, sono un lungo e prezioso viaggio, ancora … Continue reading A.B.C della Liturgia: approfondimenti sul nostro modo di vivere le celebrazioni. »

IV Domenica di Quaresima: l’approfondimento della Parola.

Con l'approfondimento anche la GUIDA CEI per la quarta domenica di Quaresima.

22 marzo 2020. La Quarta domenica di Quaresima presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 9,1-41 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Dal Pozzo di Giacobbe siamo condotti presso la Piscina di Siloe, alle porte del Tempio di Gerusalemme; qui Gesù si ferma per incontrare un povero mendicante che non ha mai … Continue reading IV Domenica di Quaresima: l’approfondimento della Parola. »

I Gosos della Quaresima: Liberasì de custa pesta!

Gosos. La testimonianza della preghiera a San Michele contro le pestilenze.

Quel che abbiamo udito e conosciuto, e che i nostri padri ci hanno raccontato, non lo nasconderemo ai loro figli (Sal 78,3). In questi giorni stiamo conoscendo il Covid-19 o Coronavirus. Mia nonna l’ha chiamato con una parola semplice e concisa: sa pesta. Chi ha avutola fortuna di nascere e crescere nel sardo quotidiano, sa che con essa s’indicano le pestilenze e varie malattie di … Continue reading I Gosos della Quaresima: Liberasì de custa pesta! »

III Domenica di Quaresima: l’approfondimento della Parola

15 marzo 2020. La Terza domenica di Quaresima presenta il Vangelo secondo Giovanni con questi riferimenti: Gv 4,5-42 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Ecco uno dei testi più belli e profondi del vangelo: il dialogo tra Gesù e la samaritana. È impossibile rendere in una breve spiegazione la ricchezza di questa pagina evangelica: … Continue reading III Domenica di Quaresima: l’approfondimento della Parola »

I Gosos della Quaresima: Maria isconsolada.

I versi poetici, diffusissimi nelle nostre comunità, sono intrisi di fede e devozione.

Così dice il Signore: Una voce si ode in Rama, lamento e pianto amaro: Rachele piange i suoi figli, rifiuta d’essere consolata perché non sono più (Ger 31,15). Questo brano del profeta Geremia viene citato nel Vangelo di Matteo nell’ambito del racconto della “strage degli innocenti” (Mt 2,16-18). L’evangelista precisa: perché si adempisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta. Una … Continue reading I Gosos della Quaresima: Maria isconsolada. »

III DOMENICA DI QUARESIMA. Dalla CEI un prezioso sussidio per pregare e celebrare.

La commissione liturgica nazionale ha realizzato un sussidio di 34 pagine contenente una preziosa guida alla preghiera e alla celebrazione per questo tempo in cui il cristiano è chiamato a pregare in maniera personale e intima. L’inedita impossibilità di celebrare in contesto assembleare l’Eucaristia – fonte e culmine della vita cristiana (cf. SC 10) –, non coincide con l’impossibilità di entrare in comunione con il … Continue reading III DOMENICA DI QUARESIMA. Dalla CEI un prezioso sussidio per pregare e celebrare. »

Storia. Disposizioni dei Vescovi Sardi per l’epidemia del 1918.

Per l'epidemia di spagnola del 1918 i fedeli furono invitati a doverosa prudenza.

Centodue anni fa, e due settimane soltanto prima della fine della grande guerra, fu il giovane prefetto Frutteri di Costigliole – rappresentante del Governo per la provincia più estesa d’Italia che da Cagliari arrivava a Oristano, Macomer e Bosa, e copriva anche l’intera Ogliastra – l’interlocutore dei vescovi la cui giurisdizione canonica ricadeva nel perimetro del territorio provinciale: dunque, a far nomi, Francesco Rossi ed … Continue reading Storia. Disposizioni dei Vescovi Sardi per l’epidemia del 1918. »

II Domenica di Quaresima: Commento al Vangelo e guida alla preghiera.

8 marzo 2020. La seconda domenica di Quaresima presenta il Vangelo secondo Matteo con questi riferimenti: Mt 17,1-9 (consulta il brano evangelico e tutta la Liturgia della Parola di questa domenica). Approfondimento al brano evangelico. Domenica dopo domenica continuiamo, grazie alla narrazione dell’evangelista Matteo, il nostro cammino alla scoperta della persona di Cristo. Il Vangelo della II di Quaresima si colloca “sei giorni dopo” la … Continue reading II Domenica di Quaresima: Commento al Vangelo e guida alla preghiera. »

I Gosos della Quaresima. Digiuno: battaglia intima.

Il digiuno e la penitenza ci addestrano alle prove della vita quotidiana.

Nella nostra riflessione settimanale, possiamo soffermarci sul tema del digiuno, che caratterizza il tempo quaresimale. Il digiuno è tra le colonne quaresimali sin dai tempi dei Padri, dice, infatti, San Leone Magno nei Discorsi sulla Quaresima: “Quanto ciascun cristiano è tenuto a fare in ogni tempo, deve ora praticarlo con maggior sollecitudine e devozione, perché si adempia le norma apostolica del digiuno quaresimale consistente nell’astinenza … Continue reading I Gosos della Quaresima. Digiuno: battaglia intima. »

I Gosos della Quaresima. Lassa omine su peccau.

La Quaresima è il tempo per ritrovare la rotta della vita. Perché nel percorso della vita, come in ogni cammino, ciò che davvero conta è non perdere di vista la meta. […] Per ritrovare la rotta, oggi ci è offerto un segno: cenere in testa. È un segno che ci fa pensare a che cosa abbiamo in testa. I nostri pensieri inseguono spesso cose passeggere, … Continue reading I Gosos della Quaresima. Lassa omine su peccau. »