Il 27 e il 28 settembre 2024 a Orosei si incontrano i rappresentanti delle Diocesi sarde

Un evento ecclesiale regionale sulle priorità pastorali per l'evangelizzazione in Sardegna

Sarà proposta quest’anno un’esperienza ecclesiale che intende coinvolgere tutte le Chiese della Sardegna. Il 27 e il 28 settembre, infatti, è stato pensato un incontro a Orosei che ha come sfondo quello del cammino sinodale ma che si offre anche come un appuntamento di condivisione e fraternità tra i rappresentanti di tutte le Diocesi sarde.

La finalità è quella di raccontare e condividere quanto vissuto in questi anni nelle Chiese della Sardegna per accogliere spunti, suggerimenti, mozioni dello Spirito, che permettano alle diverse Diocesi, secondo il loro specifico e la particolarità dei luoghi e delle storie, di indicare nuove strade di evangelizzazione e di annuncio. L’incontro si preannuncia importante, dunque, non solo per chi ha compiuto i passi del cammino sinodale proposto dalla Chiesa in questi ultimi tre anni, ma anche per chi ha desiderio di confrontarsi, mettere in comune la propria esperienza ecclesiale, ascoltare per trovare nuovo slancio nell’opera pastorale e nel servizio che svolge.

Il gruppo di lavoro pensato dalla Conferenza Episcopale Sarda e guidato da mons. Antonello Mura, sta definendo la struttura organizzativa e logistica della due giorni che vedrà a raccolta i presbiteri e diaconi, i consigli presbiterali, quelli pastorali diocesani, i direttori degli uffici pastorali diocesani e regionali con i loro collaboratori, i direttori dei periodici diocesani, le équipe sinodali, i responsabili di Movimenti e Associazioni, i seminaristi, religiose, religiosi e consacrati, i fedeli che vorranno prendervi parte.

Le parole chiave che faranno da filo conduttore sono la missione secondo uno stile di prossimità, la comunicazione e i linguaggi, la formazione alle fede e alla vita, la sinodalità e la corresponsabilità, la gestione delle strutture, le scelte dei giovani e principalmente la parrocchia che, nel suo ambito, maggiormente coinvolge e anima il popolo di Dio in Sardegna.

Il programma si articolerà tra il pomeriggio di venerdì 27 settembre e la mattina di sabato 28, con momenti di preghiera e lectio divina, tavoli tematici per i lavori in piccoli gruppi, testimonianze, attività in assemblea plenaria. I partecipanti avranno modo, dunque, di confrontarsi su una serie di domande inerenti alle parole chiave, da due punti di vista: quella del racconto, ovvero le esperienze che già oggi vengono vissute nelle singole comunità, e la proposta, quale indicazione su come far emergere le priorità pastorali e spirituali per l’evangelizzazione oggi in Sardegna: è questo l’intento dell’appuntamento fortemente voluto dai Vescovi della Sardegna.

Sul sito della Conferenza Episcopale Sarda è possibile, dal 2 luglio al 15 luglio, potersi registrare: CLICCA QUI per accedere direttamente al format.

Alcune indicazioni per una corretta iscrizione:

  • Le voci segnate con * sono obbligatorie
  • se ci si vuole iscrivere come coppia o come famiglia, lo deve fare solo uno dei coniugi alla voce Partecipazione – Famiglia;
  • se si presentano esigenze diverse riguardo alla sistemazione nelle camere si può utilizzare la casella Altre segnalazioni:
  • si possono indicare i compagni di stanza preferiti e così dovranno fare loro;
  • la certezza dell’avvenuta iscrizione arriverà nel momento in cui si riceverà una mail di conferma;

Per la richiesta di informazioni è attiva la mail sinodosardegna@gmail.com


SCARICA LA BROCHURE ILLUSTRATIVA ⇒ Orosei 2024_Brochure evento ecclesiale regionale

SCARICA LO STRUMENTO DI LAVORO PREPARATORIO ⇒ Orosei 2024_Evento Ecclesiale Strumento di lavoro tematico